Daytona 200: vince Josh Herrin su Yamaha, i due italiani 17esimo e 19esimo

Josh Herrin

Non ha neanche 20 anni Josh Herrin, l'americano che ha vinto la 200 miglia di Daytona. "Trovarsi davanti da solo è uno stato di pace difficile da descrivere - ha raccontato il pilota alla fine della gara - sentivo di non dovermi preoccupare di nulla". Già nel 2009 aveva puntato alla vittoria alla Daytona 200 chiudendo secondo.

Diciassettesimo il primo italiano, Andrea Padovani, e diciannovesimo Dario Marchetti, entrambi su Ducati 848 ed entrambi a 3 giri dal primo. Al secondo posto Dane Secco su Yamaha e al terzo Steve Rapp su Ducati. Dopo il salto un video amatoriale lungo le strade di Daytona durante la Bike Week 2010.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: