Home SBK: Ben Spies imprendibile sulla pista di casa recupera in classifica

SBK: Ben Spies imprendibile sulla pista di casa recupera in classifica

Dopo aver conquistato sabato la settima pole position consecutiva ed aver conquistato un nuovo record nel Mondiale Superbike, Ben Spies ha centrato sulla pista di casa una perentoria doppietta, che lo ha portato al settimo successo stagionale e di fatto il pilota con più vittorie in questa prima parte di stagione. Senza storia le due

Team Yamaha Superbike Miller 2009

Dopo aver conquistato sabato la settima pole position consecutiva ed aver conquistato un nuovo record nel Mondiale Superbike, Ben Spies ha centrato sulla pista di casa una perentoria doppietta, che lo ha portato al settimo successo stagionale e di fatto il pilota con più vittorie in questa prima parte di stagione.

Senza storia le due gare, con Spies che ha imposto un ritmo insostenibile per gli avversari, passando sotto la bandiera a scacchi con vantaggi cospicui. Grazie a questi risultati, Ben è tornato ad occupare la seconda posizione in campionato, riducendo il gap da 88 a 53 punti nei confronti di Noriyuki Haga, leader di campionato.

“Gara 1 è stata abbastanza agevole. Questa pista è ideale, se riesci a stare davanti e ad impostare il tuo ritmo. – ha dichiarato Ben Spies – Più difficile gara 2, ho avuto quasi la sensazione di aver privato Michel di una vittoria meritata, visto come aveva guidato. All’inizio ho cercato di tenere un buon passo, senza rischiare eccessivamente, ma negli ultimi sei giri ho dato veramente tutto quello che avevo, ed alla fine devo dire che è stata proprio una grande gara. E’ stato magnifico centrare una doppietta qui, anche se tutti sappiamo che Haga non era al 100%, ma bisogna sfruttare le situazioni favorevoli, quando si presentano. Ritengo che Misano sarà un’altra pista dove potremo fare cose eccellenti per cui andiamo là con grande fiducia”.

Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009

Dopo prove difficili, Tom Sykes si è rilanciato nella giornata di gara, piazzandosi prima 13esimo e poi nono, posizioni che gli hanno permesso di difendere il settimo posto nella classifica di campionato. Un buon risultato complessivo che ha ridato morale al pilota inglese, deciso a ritornare a ridosso delle posizioni del podio sin dalla gara di Misano, in programma il prossimo 21 giugno.

Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009

Queste le parole di Tom Sykes: ”Abbiamo avuto qualche problema oggi e la posizione di partenza non ha certo migliorato la situazione. Sono scattato abbastanza bene in gara 1 ma sono rimasto intruppato alla prima curva e ho perso qualche posizione. Una gara difficile, ma per fortuna è arrivata la bandiera rossa che mi ha permesso di ripartire in una posizione migliore. Sono riuscito a tenere un buon passo e a portare a casa una manciata di punti. Per gara 2 abbiamo fatto altre modifiche, che mi hanno permesso di guadagnare circa mezzo secondo. Inoltre sono partito bene, tanto che nel primo giro sono riuscito a guadagnare ben otto posizioni. Alla fine dei conti è stato un weekend complicato ma non ci siamo scoraggiati, unendo le nostre forze per cercare di trovare le giuste soluzioni, anche optando per interventi drastici. In gara le cose sono andate migliorando ed ora andiamo a Misano sicuramente più fiduciosi”.

Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009

Anche Mario Meregalli (team manager) è strafelice dopo il weekend di Miller: “Oggi è stata una giornata grandiosa per la squadra. Abbiamo guadagnato 35 punti sul leader di campionato e ritengo si possa andare a Misano con ottimismo. Quanto a Tom, ha dimostrato di andare forte ed è stato costante nel tenere il suo ritmo. Presto riuscirà a salire sul podio. Dopo i problemi avuti in Sudafrica, abbiamo provato a noi stessi che sappiamo come fare per risolverli”.

Team Yamaha Superbike Miller 2009
Team Yamaha Superbike Miller 2009

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →