Mondiale Motocross nel Benelux: Cairoli sempre più leader del Campionato

Cairoli leader del Mondiale MotocrossNel GP del Benelux, sulla nera sabbia di Valkenswaard, Antonio Cairoli ha ottenuto un bellissimo secondo posto nella classe regina MX1, concludendo a pari punti con Barragan, e rimanendo ancora primo in campionato con 15 punti di vantaggio sullo spagnolo e con 25 sul campione del mondo uscente David Philippaerts.

Antonio Cairoli: "Sono indubbiamente soddisfatto del secondo posto, ma lo sarei stato di più con la vittoria. Purtroppo sono partito assai male in Gara 2 e questo mi ha costretto ad una rimonta lunga su Barragan che nel frattempo ha potuto gestire la gara. Ho fatto il mio ritmo ma non sono riuscito mai ad arrivargli sotto, nonostante fossi costantemente il più veloce in pista. Comunque sono in ottima forma e questo è importante in vista del prossimo Gran Premio del Portogallo del 10 maggio".

Cairoli ha chiuso il GP a pari punti con Barragan (45p.) ma, come da regolamento, la vittoria è stata assegnata allo spagnolo, poiché vincitore della seconda gara . Il terzo gradino del podio è andato al sempre ottimo Tanel Leok, compagno di squadra del campione siciliano.

GP Benelux MX1: Gara 1 Cairoli (Red Bull Yamaha/ITA) dopo 19 giri; 2. de Reuver (Honda/OLA) +42286; 3. Barragan (KTM/SPA) +7”184; 4. de Dycker (Suzuki/BEL) +8”556; 5. Leok (Red Bull Yamaha/EST) +9”808

GP Benelux MX1 Gara 2: 1. Barragan (KTM/SPA) dopo 19 giri; 2. Leok (Red Bull Yamaha/EST) +6”441; 3. Cairoli (Red Bull Yamaha/ITA) +21”339; 4. Strijbos (Honda/BEL)+27”157; 5. Coppins (Yamaha/NZL) +37”250

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: