WSBK a Valencia: Haga tenta la fuga, Spies l’aggancio. Biaggi a caccia del gradino più alto del podio?

Il mondiale delle derivate torna nel vecchio continente dopo le adrenaliniche battaglie di Australia e Qatar. Nel terzo round, che si terrà sul circuito spagnolo Ricardo Tormo di Valencia, rivedremo in pista anche i ragazzi della Superstock pronti per l’esordio stagionale nelle classi 600 e 1000. In testa al campionato iridato della Superbike, troviamo Noriyuki


Il mondiale delle derivate torna nel vecchio continente dopo le adrenaliniche battaglie di Australia e Qatar. Nel terzo round, che si terrà sul circuito spagnolo Ricardo Tormo di Valencia, rivedremo in pista anche i ragazzi della Superstock pronti per l’esordio stagionale nelle classi 600 e 1000.

In testa al campionato iridato della Superbike, troviamo Noriyuki Haga (Ducati Xerox) che con 85 punti precede di 10 lunghezze l’esordiente Ben Spies (Yamaha Motor Italia). Il pilota giapponese si trova a suo agio a Cheste, tracciato sul quale in passato riuscì ad imporsi per tre volte conquistando in più occasioni il podio.

Ma l’americano ex AMA non starà certo a guardare e forte di tre vittorie sulle quattro manches disputate, punterà certamente al sorpasso nella classifica generale. Da tenere d’occhio il nutrito stuolo di “seconde linee”, per modo di dire, composto da Max Biaggi, Max Neukirchner e Carlos Checa a rappresentare rispettivamente Aprilia, Suzuki e Honda.

Superbike 2009 - Losail - Gara 1a parte
Superbike 2009 - Losail - Gara 1a parte
Superbike 2009 - Losail - Gara 1a parte
Superbike 2009 - Losail - Gara 1a parte

La casa di Noale ha davvero ben figurato in questo inizio di stagione, ed alcuni dei problemi palesati a Phillip Island potrebbero essere stati risolti nel break primaverile. Qualcosina in più ci si poteva aspettare dalla 4 cilindri di Hamamatsu, a podio in un unica occasione nella prima manche del GP d’Australia, ma è ancora presto per tirare le somme.

Occhio agli spagnoli Ruben Xaus e Carlos Checa, che sul circuito di casa hanno sempre ben figurato, alla vecchia volpe Troy Corser, al romano Michel Fabrizio e al nuovo arrivato John Hopkins. Il californiano sostituirà il nostro Roby Rolfo in sella alla CBR1000RR preparata dal team Honda Stiggy e, a quanto pare, punterà in alto già alla prima uscita in WSBK.

Con il Gran Premio de la Comunitat Valenciana entrerà in vigore anche il nuovo regolamento, con le prove libere del venerdì che cominceranno per la Superbike alle 12:45 (qualifiche alle 16:15), mentre nelle altre categorie si passerà ad un solo turno di prove ufficiali.

Ultima curiosità: il record in gara appartiene ancora a Neil Hodgson, che nel 2003 riuscì a staccare il crono di 1’35.007 in sella alla sua Ducati 999F03. E se fosse l’anno buono?

I Video di Motoblog