WSBK a Phillip Island: Neukirchner precede Fabrizio

Max Neukirchner Alstare Suzuki K9

E' Max Neukirchner il più veloce nella prima giornata di test australiani della Superbike. Il centauro della Suzuki ha fatto segnare un ottimo 1'32"5 (lo stesso miglior crono di Biaggi), precedendo di due decimi il nostro Michel Fabrizio (Ducati Xerox) e l'altra K9 del giapponese Yukio Kagayama.

La prima Honda è quella del britannico Jonathan Rea (Team Ten Kate), quarto davanti a Noriyuki Haga e alle Yamaha di Tom Sykes e Ben Spies all'esordio assoluto su questo tracciato.

Brutto incidente per Carlo Checa: il pilota spagnolo è scivolato al tornante in discesa picchiando la testa e perdendo momentaneamente la memoria. Successivamente è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Dandenong per un controllo.

Le condizioni dell'ex centauro della MotoGP sono via via migliorate, ma resta ancora in dubbio la sua partecipazione alle restanti sessioni di test.

Fuori pista senza conseguenze fisiche per le Ducati di Michel Fabrizio e Noriyuki Haga e la BMW del due volte iridato Troy Corser nono davanti a Kiyonari e Xaus.

A seguire i tempi ufficiosi.

01 Neukirchner (Ger-Suzuki) 1'32"5
02 Fabrizio (Ita-Ducati) 1'32"7
03 Kagayama (Gia-Suzuki) 1'32"7
04 Rea (GB-Honda) 1'32"9
05 Haga (Gia-Ducati) 1'33"0
06 Sykes (GB-Yamaha) 1'33"2
07 Spies (Usa-Yamaha) 1'33"3
08 Checa (Spa-Honda) 1'33"3
09 Corser (Aus-BMW) 1'33"8
10 Kiyonari (Gia-Honda) 1'34"0
11 Xaus (Spa-BMW) 1'34"3

via | WorldSBK.com

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: