Tony Cairoli parteciperà al 26°Airoh Mantova Starcross

Locatelli Cairoli e PavesiIl due volte iridato della classe Motocross MX2, considerato tra i 3 migliori piloti di motocross al mondo ha finalmente ripreso gli allenamenti in moto, dopo l’infortunio ai legamenti del ginocchio sinistro avvenuto nel GP Sudafrica dello scorso 20 luglio.

Piccolo test per lui nei effettuato nei giorni scorsi presso il circuito test del team De Carli Red Bull Yamaha a Malagrotta (Roma). Cairoli ha guidato una Yamaha YZF450 versione 2009 con la quale debutterà nella classe MX1. Cairoli ha confermato che la prima uscita con la nuova cilindrata sarà a Mantova in occasione del 26°Airoh Starcross in programma il 7 ed 8 febbraio al Tazio Nuvolari.

Queste le prime parole di Cairoli dopo il test: "Il primo test è andato bene, ha spiegato il siciliano,ho ritrovato le mie sensazioni di guida e a Mantova conto di essere pronto per divertirmi e fa divertire i mei tifosi, del resto la pista è perfetta per il mio stile di guida e io non ho mai nascosto di considerarla la mia preferita".

Molto soddisfatto della scelta di Cairoli anche il patron del Nuvolari Giovanni Pavesi che ha sottoscritto l’accordo con il pilota e il main sponsor Airoh in occasione del Supercross di Genova: "Antonio Cairoli per me è un grande talento, non solo per le sue doti di guida che a Mantova vengono esaltate in maniera esponenziale per le caratteristiche della pista, soprattutto per la sua disponibilità e simpatia con la quale si propone al pubblico. Credo che il sabato sarà il momento migliore per incontrarlo e fotografarlo, per questo abbiamo ideato una formula a paddock aperto ad un costo promozionale".

Anche Antonio Locatelli, titolare della Airoh Helmets è molto soddisfatto della presenza di Cairoli a Mantova: "Sono un industriale ma anche un appassionato vero di questo sport, amo l’atmosfera e lo spettacolo che ogni anno si crea a Mantova, per questo per il 6° anno consecutivo la mia azienda è presente come main sponsor dell’evento. Sarà un grande confronto e sogno di vedere vincere un pilota Airoh, perché oltre a Cairoli ci saranno tutti i nostri assi Mark de Reuver, Coppins, Rattray e tanti altri."

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: