WSS: assolo di Jonathan Rea, Parkes e Laverty a podio, fuori Pitt

Jonathan Rea vince, Andrew Pitt cade

Ancora Jonathan Rea! Dopo la vittoria di Brands Hatch ed il "bronzo" di Donington Park, il centauro del Team Hannspree Ten Kate Honda torna sul gradino più alto del podio, conquistando a Vallelunga il terzo successo stagionale.

Ma se Rea sorride stavolta a dannarsi per quanto accaduto in pista è il compagno di squadra Andrew Pitt. L'australiano, nel tentativo di superare Eugene Laverty, è scivolato gettando al vento un quarto posto preziosissimo in ottica mondiale.

Secondo e terzo posto per le Yamaha di Broc Parkes e di Laverty. Quarto Joan Lascorz (Honda) davanti a Barry Veneman (Suzuki) e a Robbin Harms (Honda).

Settimo e primo degli italiani Gianluca Nannelli. Clementi conclude in undicesima posizione, quattordicesima per Toti, quindicesima per Vizziello.

Ora Rea si trova a soli undici punti da Pitt. Campionato davvero esaltante! A seguire gli highlights della gara.

WSS - GP di Vallelunga - Gara

01 Rea J. (GBR) Honda CBR600RR 36'48.656
02 Parkes B. (AUS) Yamaha YZF-R6 2.971
03 Laverty E. (IRL) Yamaha YZF-R6 6.461
04 Lascorz J. (ESP) Honda CBR600RR 7.135
05 Veneman B. (NED) Suzuki GSX-R600 10.945
06 Harms R. (DEN) Honda CBR600RR 14.412
07 Nannelli G. (ITA) Honda CBR600RR 14.557
08 Van Keymeulen D. (BEL) Suzuki GSX-R600 19.286

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: