Motocross MX1: David Philippaerts campione del mondo con Yamaha

David Philipparts a Faenza

Il ventiquattrenne David Philippaerts si è laureato campione del mondo di motocross, nella classe MX1.

Il pilota del team Monster Yamaha, si è piazzato al terzo posto in gara 1 e al nono posto in gara 2, ma la classifica generale parla chiaro: 509 punti (3 vittorie e 13 podi) contro i 495 del secondo classificato, Steve Ramon (Belgio) su Suzuki. Terzo a 490 punti Ken De Dycker, anche lui di nazionalità belga, sempre su Suzuki.

David Philippaerts è nato a Pietrasanta, in Toscana; si è laureato campione italiano classe 125cc nel 2003. Giunto terzo nel campionato Mx2 nel 2006, nelle ultime due stagioni ha corso nella massima serie, finendo al 6° posto nel 2007.

David Philipparts a Faenza
David Philipparts a Faenza
David Philipparts a Faenza
David Philipparts a Faenza
David Philipparts a Faenza
David Philipparts a Faenza
David Philipparts a Faenza

Nonostante la tabella rossa del campione torni a casa con il pilota toscano, la classifica del mondiale costruttori vede primeggiare le Suzuki, con 587 punti contro i 583 delle Yamaha e i 575 di KTM.

Queste le parole del campione del mondo 2008:
"E' stato un anno lunghissimo, Steve (Ramon) e Ken (De Dycker) mi hanno messo molta pressione addosso in questo week-end, ho cercato di arrivare sempre a punti in tutti i GP e ho capito che potevo realmente vincere il titolo solo in gara 2. Ho imparato la strategia vincente esaminando la vittoria dell'anno scorso di Ramon; i successi e la regolarità dei piazzamenti sono la chiave per diventare campioni del mondo. E' stato emozionante vincere in casa, davanti ad un pubblico così caloroso. Ringrazio il Team e la Yamaha, ma sopratutto la mia ragazza, Alice."

via | Yamaha Racing

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: