Yamaha M-Slaz 2016 svelata a Bangkok

Dopo l'EICMA di Milano, Yamaha ha presentato un altro nuovo modello MT al 37° Salone di Bangkok, in Tailandia.

Quello ritratto in queste immagini è un altro nuovo modello della famiglia MT di Yamaha, la M-Slaz, un'intrigante 'nuda' da 150 cc appena lanciata al 37° Bangkok International Motor Show, in Tailandia.

Si tratta di un modello destinato ai cosiddetti 'mercati emergenti', una versione naked della YZF-R15 - piccola sportiva carenata già da tempo nei listini del colosso giapponese per i medesimi territori - che nelle prime foto-spia era identificata come MT-15 (nome che potrebbe essere comunque adottato per certi mercati). Al momento, infatti, non sembra particolarmente probabile che questa moto sbarchi anche in Europa, il che - per certi versi - è un vero peccato.

yamaha-m-slaz-thailand-headlight-9.jpg

Il design di questa M-Slaz, considerando il suo segmento di appartenenza, appare piuttosto moderno e ben riuscito, con abbondanza di tecnologia LED per i gruppi ottici, strumentazione retroilluminata, una forcella rovesciata da 37 mm, scarico imponente e freni a disco ad entrambe le sue estremità. Quattro le colorazioni introdotte in occasione del lancio tailandese - Rosso/Nero, Blu/Nero, Verde/Grigio e 'Tutto Nero'.

La M-Slaz conferma quasi 'in toto' l'apparato tecnico della YZF-R15: il telaio è il medesimo deltabox, il propulsore è lo stesso monocilindrico 4 tempi da 149cc, SOHC, 4 valvole, per cui sono confermati anche i valori dichiarati di potenza, 17 CV a 8.500 giri/min, e coppia. 15 Nm a 7.500 giri min. In termini di dimensioni, questa M-Slaz misura 1.955 mm in lunghezza, 795 in larghezza, 1.065 mm in altezza, 1.350 mm di interasse e 805 mm di altezza sella, con 164 mm di luce da terra e 26° di inclinazione del cannotto di sterzo. La capacità del serbatoio si attesta invece sui 10,2 litri.

yamaha-m-slaz-thailand-headlight-8.jpg

  • shares
  • Mail