MotoGP: Casey Stoner tester Honda anche nel 2014

L'ex-pilota australiano è stato confermato nel suo ruolo di collaudatore HRC anche per il prossimo anno, ma non parteciperà al test Bridgestone di Phillip Island.

Test HRC - Case Stoner - Motegi, ottobre 2013

Il due volte campione del mondo della MotoGP Casey Stoner proseguirà nel suo ruolo di 'test rider d'eccezione' per Honda anche nel 2014. L'australiano - che ha vinto i suoi titoli con Ducati nel 2007 e con Repsol Honda nel 2011 prima di ritiratrsi al termine della stagione 2012 - potrà così continuare il lavoro sullo sviluppo della RC213V factory come fatto quest'anno in una serie di apparizioni sul circuito del Twin Ring di Motegi, in Giappone, di proprità del colosso nipponico.

Stoner, che quest'anno ha anche contribuito allo sviluppo della nuova Honda RCV1000R 'di produzione', continuerà quindi ad essere coinvolto con Honda, ma è piuttosto improbabile che sarà lui a rappresentare HRC allo speciale test pneumatici in programma a Phillip Island a fine inverno.

Onde evitare il ripetersi della debacle vista al GP d'Australia di quest'anno - la prima nella storia con il formato flag-to-flag, anche se era 'asciutto' - Bridgestone ha infatti organizzato una speciale 'tre giorni' di test tra il 3 e il 5 Marzo per 'studiare meglio' il nuovo asfalto. Il test, 'privato', sarà aperto ai soli team 'ufficiali' della MotoGP, ma il vice presidente di HRC Shuhei Nakamoto ha già confermato a MCN che Stoner - imbattuto a Phillip Island dal 2007 al 2012 - non sarà della partita:

"Casey non sarà al test di Phillip Island, lo faranno i nostri due piloti ufficiali. Bridgestone preparerà appositamente un certo numero di gomme, ma non tantissime. Quindi, se ci presentiamo con tre piloti, Bridgestone potrebbe avere dei problemi riguardo alla fornitura dei pneumatici. [Bridgestone] ha ancora diversi dubbi su quale tipo di pneumatico costruire fare per [il Gran Premio di] Phillip Island, e questo è esattamente lo scopo per cui è stato organizzato questo test, dove porteranno parecchie costruzioni e mescole differenti."

Al momento comunque non esisterebbe ancora un programma preciso in merito all'impiego del funoambolico fuoriclasse australiano da parte di Honda nel nuovo anno.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: