Anteprima Eicma 2009: CR&S DUU senza veli

CRS DUU senza veli

Dopo il primo disegno e un breve video eccovi in anteprima la CR&S "DUU" ("DUU" in dialetto Milanese significa "DUE" come i litri, posti e cilindri) che verrà presentata come "concept", in anteprima mondiale al prossimo Eicma - Salone Internazionale del Motociclo di Milano in programma dal 10 al 15 novembre prossimi (padiglione 2 stand I-30).

Si tratta di una naked, come anticipato, prevista anche in versione biposto, al vertice del segmento premium, con allestimento modulare. Una naked dalla ciclistica europea, agile e sportiva spinta da un propulsore bicilindrico USA da due litri ("DUU" in dialetto milanese significa "due") con un coppia muscolosa. Una moto dalla guida divertente, intuitiva e dai contenuti tecnico-estetici innovativi.

La DUU sarà equipaggiata con il nuovo motore S&S "X-Wedge" da 1916cc. Un propulsore inedito ideato per il 50° anniversario S&S. Un motore in linea con la tradizione americana dei grossi bicilindrici a "V", con peculiarità innovative e prestazioni di vertice, benchè conforme ai più moderni standard di emissioni e rumore.

CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli

CR&S ha introdotto con la VUN il concetto di moto "fatta su misura": partendo da una versione standard, ogni cliente sceglie il suo allestimento attraverso un'ampia scelta di opzioni tecnico-estetiche. La DUU vuole estendere questa caratteristica ormai tipica del marchio CR&S: oltre all'estetica la DUU propone anche differenti configurazioni.

La CR&S DUU, partendo da un modulo base monoposto o biposto, asseconda le principali esigenze del motociclista offrendo ampie possibilità di implementazione, senza stravolgere le caratteristiche estetiche e funzionali del progetto. Come la VUN, anche la DUU è una vera CR&S: una moto fatta da "motociclisti" per "motociclisti".

CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli

L’idea di realizzare una moto innovativa, “modulare e muscolare”, costruita con materiali durevoli, di altissima qualità, dotata di un motore potente, robusto e affidabile, versatile e intuitiva da usare, ha sempre stimolato i motociclisti “maturi” che vogliono certezze, continuità, alto valore aggiunto in termini di estetica e contenuti tecnologici.

Una moto rivolta verso un mercato di appassionati viscerali, evoluti e consapevoli del valore delle cose e della loro continuità nel tempo, fatta per durare e soddisfare le proprie esigenze senza tuttavia tralasciare l’aspetto più essenziale della moto “premium”: la forte caratterizzazione emotiva.

La casa milanese fa sapere attraverso il proprio sito che prevede di consegnare le prime DUU in Europa nel 2011 ad un prezzo indicativo, per la versione base, di € 20.000,00 euro su strada, con una produzione di alcune decine di unità all’anno. Tutte fatte su misura, a mano, una alla volta...

CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli
CRS DUU senza veli

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: