Bell Moto-9 nato dall'esperienza nell'off-road

Le corse sono una palestra importante, anche per i produttori di caschi. L'esperienza agonistica si riflette nella produzione di serie.

Bell lancia la nuova versione del casco Moto-9, che nasce dal know-how maturato direttamente sui campi di gara, in particolare nell'off-road.

Il modello, presente sul mercato dal 2011 nella sua declinazione di partenza, ha preso forma nell'universo del motocross, facendo appello all'esperienza di molti piloti, per un collaudo ai più alti livelli delle soluzioni progettuali. Lo step più fresco migliora ulteriormente le sue doti.

Una delle sue caratteristiche principali è la calotta ultraleggera TriMatrix, nome che identifica il mix di fibre ideato da Bell (aramidica, carbonio, vetro), per garantire alte performance.

moto-9-white_11.jpg

Molto efface il sistema di ventilazione, grazie a un attento studio dei flussi, che si avvale di un sistema brevettato della casa madre: il Velocity Flow Ventilation System. Così anche il comfort ne guadagna, cosa di primaria importanza quando si affrontano impegni gravosi. Molta attenzione è stata riservata alla sicurezza passiva, grazie a soluzioni come il “Magnefusion”, che permette una facile rimozione degli elementi in caso di necessità. Il prezzo al pubblico tocca quota 511 euro.

Scheda tecnica in pillole

Peso
1.450 grammi

Versioni colore
Infrared Intake; Intake Matt Black, Solid White; Yellow Camo

Taglie
da XS a XXL

Omologazioni/Certificazioni
Snell M2015, DOT, ECE and AS/NZ

Durata garanzia
5 anni

  • shares
  • Mail