Superstock 1000, Magny Cours: a Savadori basta un punto per il titolo

Lorenzo Savadori a Magny Cours per conquistare il titolo 2015 nella Superstock 1000 FIM Cup

Assegnato il titolo a Jonathan Rea nel Mondiale Superbike, rimangono i titoli nel Mondiale Supersport e nella Superstock 1000 FIM Cup. Quest'ultima vede tre italiani comandare la classifica e con il leader Lorenzo Savadori (Nuova M2 Racing team) al quale manca un solo punto per aggiudicarsi il titolo 2015.

Tutti i riflettori saranno quindi puntati sul 22enne pilota cesenate che con la sua Aprilia RSV4 RF, guida il campionato con 25 punti di vantaggio sul rivale Tamburini. A Savadori basterà dunque un punto (quindicesimo posto) per rendere inattaccabile il suo primato e portare a casa il titolo. Fino a oggi Savadori ha tenuto in Campionato una stupefacente striscia positiva di risultati con quattro vittorie, due secondi posti ed un terzo come peggior risultato.

“Magny-Cours è una pista che mi piace. Arriverò sicuramente concentrato e determinato a raggiungere un setting ottimale della mia RSV4 RF in vista della gara di domenica. Fortunatamente la mano infortunata è quasi completamente guarita, anche se non sono ancora al 100% sto decisamente meglio rispetto a Jerez. Grazie al team e ad Aprilia Racing che hanno continuato a lavorare per arrivare pronti in Francia, al mio staff e a tutti gli sponsor che mi aiutano molto e mi sono sempre vicini nel corso di tutto il campionato”.

  • shares
  • Mail