L'avventura secondo Yamaha alla Hardalpitour 2015

L'avventura secondo Yamaha alla Hardalpitour 2015 con un programma speciale di due giorni.

In programma dal 4 al 7 settembre sulle Alpi Occidentali Hardalpitour 2015, la settima edizione dell’evento di adventouring estremo ideato dall’associazione Over2000riders e destinato agli amanti di moto fuoristrada con una particolare vocazione per le lunghe distanze.

hardalpitour-2015-06jpg

Motociclisti provenienti da tutta Europa in sella mono e bicilindriche adventure (peso superiore ai 145kg) si ritroveranno in provincia di Cuneo (Garessio) per dare sfogo all'amore per la motocicletta, senza pretese agonistiche. L'obiettivo è una maratona motociclistica lunga a trentasei ore (notte e giorno insella) e ottocento chilometri tra strade asfaltate e terreni sterrati, al confine tra Italia e Francia.

hardalpitour-2015-04jpg

Il programma della Hardalpitour prevede tre possibili itinerari e chilometraggi: Classic (550km circa di cui 70% su sterrato), Light (550 km di cui 60% su percorsi asfaltati e 40% su sterrato) ed Extreme (800km di cui ben l’85% su sterrato) da effettuare in team da tre piloti dotati di GPS, con l’obiettivo comune di terminare il percorso nel tempo previsto. Yamaha sarà in gara con un proprio team ufficiale che vedrà la presenza, tra i tre piloti, di Alex Botturi rider di Yamaha Factory Racing.

hardalpitour-2015-02jpg

The Spirit of Adventure Yamaha” è l'iniziativa di due giorni che la casa ha previsto al festival per soddisfare i possessori di una due ruote della gamma Adventure. Il programma speciale pensato dal brand giapponese all’interno dell’originale “Hat” darà la possibilità a tutti gli appassionati di enduro tre diapason di cimentarsi con tour guidati e corsi di guida in fuoristrada. Il costo del pacchetto  di 180 euro che comprendono pernottamento, pasti, assicurazione EuropAssistance e T-Shirt ricordo.

hardalpitour-2015-05jpg

The Spirit Of Adventure Yamaha programma:

- venerdì 4/9: tour guidato di 80km attraverso i suggestivi percorsi delle Alpi Occidentali; corso di guida in fuoristrada (per chi ha mezzi più pesanti di 180kg) in sicurezza grazie all’assistenza di una guida-istruttore della Over2000riders; serata di intrattenimento Hardalpinight;

- sabato 5/9: tour guidato di 130km diviso tra strade asfaltate e tracciati in fuoristrada attraversando parte del percorso ufficiale Hardalpitour.

Presso l’HardalpiCamp, centro nevralgico della manifestazione e punto di partenza dei diversi tour situato a Garessio (CU), Yamaha avrà un intero spazio dedicato ai propri colori.

  • shares
  • Mail