Novità: Suomy Vandal 155

Suomy Vandal 155Eccovi il Suomy Vandal 155, l’ultima versione del casco che ha vinto il titolo mondiale Superbike con Troy Bayliss ed è arrivato secondo indossato da James Toseland.

La grafica del Vandal 155 è originale, asimmetrica ed un pò retrò, che vede la stilizzazione di choppers e riders con vecchie “scodelle” e occhialoni, in stile cafè riders americani su un fondo che sembra quasi un tramonto circondato da stelle e strisce vagamente americane.

Un casco leggero e silenzioso, di media gamma, concepito per l’uso turistico ma che tradisce l’animo sportivo e corsaiolo di Suomy e che ha le stesse caratteristiche tecniche della gamma Vandal.

Il Vandal 155 è prodotto con calotta in 2 misure (XS-M e L-XXL) in fibre laminate composite ad alta resistenza agli impatti con interno in pregiato tessuto anallergico con trattamento antibatterico Sanitized.

L'interno è lavabile così come i guanciali laterali che sono per lo più intercambiabili e disponibili in diversi spessori per consentire una migliore adattabilità del casco alla conformazione del viso di chi lo indossa.

La visiera piatta termoformata, antigraffio, antifog, omologata Mist Retardant, bloccabile in tre diverse posizioni è facilmente sganciabile in pochi secondi. Il sistema di ventilazione ottimizza i flussi esterni ed interni d’aria alimentati da ben tre prese d’aria in entrata e quattro in uscita di cui due fisse e due regolabili. La chiusura è del tipo D-ring in acciaio inox anticorrosione e bottone fissa cinturino.

Il prezzo al pubblico consigliato del Vandal 155 è 349 euro nella versione monocolore e 429 euro nella versione Replica. La prossima stagione Vandal 155 verrà indossato dal pilota del Ducati junior team Brandan Roberts che correrà nella Superstock.
via | Suomy

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: