Supermoto S1: alla KTM il titolo costruttori

Mondiale Supermoto KTM vince il titolo costruttori S1 Bernd Hiemer


Sul tracciato cittadino di Atene è andato in scena l’ultimo round del campionato del mondo Supermoto, con al via il neo-laureato campione mondiale Bernd Hiemer che ha conquistato l’alloro iridato con una gara di anticipo.

Tracciato non particolarmente veloce e realizzato solo su asfalto, vista la difficoltà di creare la porzione off-road in un’area portuale come quella della location greca.

Quindi gara in difesa per Hiemer e Massimo Migliorati nella classe S1, dove il giovane pilota tedesco, al via con la tabella rossa del primo in classifica parziale e il titolo mondiale in tasca, ha ottenuto la settima piazza nelle prove cronometrate e ha chiuso le manche in 6° e 4° posizione, dopo una serie di sorpassi e bagarre senza esclusione di colpi, come vuole la disciplina.

Migliorati, al via dalla 17° piazza ottenuta nelle crono, ha terminato il week-end (e forse anche la sua carriera di pilota) con un 16° posto in gara 1 e un buon 12° in gara 2, con la mente già proiettata verso la stagione 2007 in cui le sue energie saranno al servizio della squadra visto il suo futuro ruolo di Team Manager.

Da segnalare la vittoria assoluta di Ales Hlad e l’ottimo secondo posto per Marcel Goètz entrambi su KTM nella classe S1, e la vittoria finale di KTM nel campionato del mondo Costruttori S1.


s2 supermoto mondiale chambon boris


Grande Boris Chambon nella classe S2.

Il “Lupo” ha centrato la pole position nelle qualifiche del sabato e altrettanta grinta ha sfoderato nella superpole della domenica, lottando e mantenendo il primo posto della prima fila.

Peccato abbia dovuto piegarsi in entrambe le manche a Van Den Bosch che, con una doppietta decisiva, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo della classe S2.

Boris e la sua KTM SMR 450 chiudono l’avventura mondiale 2006 con la 5° posizione finale di campionato.

Buono il piazzamento di Attilio Pignotti, che dal 12° posto ottenuto nelle crono del sabato è riuscito a concludere in decima e dodicesima piazza le due gare della domenica.

Attila” sigilla la sua prestazione stagionale con un ottimo 10° posto in classifica assoluta dell’agguerrita e combattuta classe S2, risultato di grande valore per il coriaceo pilota di Alba Adriatica.

Assente Ricky Cavazzana dalla rosa di partenti della S2, poiché non rientrava nei programmi sportivi di KTM la partecipazione alla trasferta greca per il giovane pilota torinese.


s2 attiglio pignotti mondiale supermoto 2006


via | KTM

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: