Enduro: Ricky Dietrich lascia le corse

Ricky DietrichRicky Dietrich lascia le corse, almeno per ora. Lo ha comunicato il Team Husqvarna Enduro by CH Racing in accordo con il manager del pilota che ha richiesto di allontanarsi dai suoi obblighi agonistici in questo momento. Nonostante la sua situazione molto agiata in Italia con la famiglia Husqvarna, Dietrich sente il bisogno di allontanarsi dalle corse per un periodo indeterminato, così da poter concentrarsi su alcune questioni personali .

Questa non è in alcun modo una riflessione sul team, la moto, o la vita in Italia. "Qui in Italia non avrei potuto avere una migliore opportunità di successo ... Ho davvero apprezzato la mia vita in questo paese, la moto e la squadra. I miei compagni di team sono i migliori che abbia mai avuto" - ha dichiarato il pilota statunitense.

La decisione è una questione personale che Ricky Dietrich pensa sarebbe meglio venga gestita senza la pressione della campionato mondiale. L’obiettivo di Dietrich è quello di tornare a correre non appena sarà mentalmente e fisicamente concentrato al 100% sulle corse. Husqvarna continuerà ad essere rappresentata nell’EWC 2012 da Lorenzo Santolino e Matti Seistola nella classe E1; con Juha Salminen, Alex Salvini e Romain Dumontier in E2.

"Sono davvero dispiaciuto per Ricky perchè ha fatto del suo meglio da quando è arrivato in Italia lo scorso novembre.” - ha detto Martino Bianchi, coordinatore delle attività racing di Husqvarna - “In Husqvarna crediamo tutti che abbia il talento e le competenze per avere successo anche nel campionato mondiale enduro, ma ha bisogno di essere completamente concentrato per ottenere i risultati che merita. Spero che possa tornare a correre di nuovo e mostrare il suo talento!"

  • shares
  • Mail