Dakar 2015: morto il polacco Hernik

Il motociclista polacco era alla sua prima partecipazione alla competizione. Dubbi sulle cause del decesso.

Dakar 2015 - Morto Hernik

Dakar 2015 - Morto il polacco Michal Hernik.

Accade durante la terza tappa della competizione, da San Juan a Chilecito (657 km).

Il motociclista polacco, su una Kmt, era alla sua prima partecipazione alla Dakar.

Secondo quanto si apprende dalle agenzie, non ci sarebbero segni di incidente sul luogo del decesso, le cui cause rimangono, per il momento, misteriose.

Ecco la nota ufficiale, twittata dal giornalista polacco Marcin Wyrwał


Il Tweet dice:

«Il comunicato stampa ufficiale sulla morte di Michael Hernik durante la 3° tappa del Dakar Rally».

Nel comunicato si legge che il pilota polacco Micharl Hernik (n. 82) è stato trovato morto sel
Le circostanze della morte vanno ancora determinate, poiché il pilota non mostra segni esterni di un incidente.
Quando la direzione della corsa ha rilevato la perdita del segnale del GPS del pilota ed è stata informata che Henrik non aveva ancora completato il tracciato speciale alle 15.16 ora locale, ha deciso di iniziare le ricerche, che sono partite alle 15.23. Un elicottero medico ha trovato il concorrente 300 metri fuori strada alle 16.03. Sfortunatamente, il medico a bordo ha solamente potuto constatare il decesso.

39 anni, Hernik era, come dicevamo, alla sua prima Dakar ed era 84° nella classifica generale.
Aveva partecipato – e completato – l’Abu Dhabi Desert Challenge nel 2014 e il Rally del marocco nel 2013.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail