WSBK: test conclusi a Phillip Island per Castrol Honda e Alstare

Gallery dei Test Superbike a Portimao

Si sono conclusi a Phillip Island due giorni di test privati per il Castrol Honda World Superbike Team e per il Team Alstare Suzuki. I tre piloti in pista, Jonathan Rea e Ruben Xaus (Honda) e il solo Michel Fabrizio (Suzuki) ha sfruttato il bel tempo della prima giornata per lavorare sulle moto in vista del primo round Mondiale in programma il prossimo 27 febbraio.

La pioggia della nottata ha rovinato in parte il lavoro del secondo giorno. Da segnalare brutta caduta per Jonathan Rea all’altezza della curva “Doohan”. Rea è stato trasportato in ospedale per dei controlli che non hanno - per fortuna - evidenziato problemi particolari. Ruber Xaus ha portato a termine i test con "long run" in vista della tappa australiana.

Positivo anche il lavoro di Michel Fabrizio che ha continuato il lavoro di messa a punto iniziato a Portimao ed interrrotto dalla pioggia. Le due squadre scenderanno nuovamente in pista il 21 e 22 febbraio insieme per i test collettivi che vedranno coinvolti tutti i team che partecipano al Mondiale SBK.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: