Trial: Toni Bou conquista il suo settimo titolo mondiale

A 27 anni il pilota catalano è già il più grande campione nella storia del Trial.

Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013

Antoni "Toni" Bou, pilota catalano del Repsol Montesa Honda Team, si è guadagnato nuovamente gli allori di campione, conquistando il 7° titolo mondiale Outdoor nel FIM Trial World Championship. Per lo spagnolo, classe 1986, si tratta del 14° titolo in carriera, confermandosi il pilota più vincente della storia del Trial, avendo già sorpassato il grande Dougie Lampkin.

L'ennesima vittoria è arrivata ieri in Francia, a Isola 2000, dove Bou ha combattuto contro un agguerrito Adam Raga, che gli ha conteso il successo fino all'ultimo e chiudendo il mondiale staccato di soli 10 punti. Bou, il funambolo di Barcellona, dopo i giusti festeggiamenti assieme al team ha rilasciato un'intervista ufficiale:

"Questo titolo è molto speciale per me, visto che il mio diretto avversario era vicinissimo a ogni gara e la tensione, l'eccitazione, sono state elevatissime."

Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013

Hai centrato l'obiettivo del 7° Mondiale Outdoor, acciuffando il record di Lampkin. Quale sarà la tua prossima sfida?

"Essere competitivo e apprendere tutto quello che posso. Dicevo sempre che il mio sogno sarebbe stato vincere un mondiale e poi competere nelle gare di trial e l'ho fatto. E' quello che mi piace e quello che voglio fare."

Dopo il tuo infortunio in Inghilterra pensavi ch avresti perso il titolo?

"E' stato un anno difficile in parecchie gare, poi è arrivato l'infortunio in Inghilterra. Fortunatamente non ho avuto complicazioni e sono riuscito a tornare in pista già nella gara successiva. Sabato scorso, nella prima giornata del GP di Francia non ho ottenuto grandi risultati, ma il giorno successivo tutto è andato bene e sono riuscito ad aggiudicarmi il titolo."

Fin dall'inizio dell'anno ti sei schierato contro le nuove regole...

"Le ho criticate perché sono stato costretto a cambiare il mio stile di guida, ad essere meno aggressivo e a dovermi allenare a un livello più elementare, che per un pilota di alto livello non è piacevole. Penso anche che dover attendere in ogni zona un controllo dai commissari non sia molto professionale ed è ciò che mi è piaciuto meno durante l'intera stagione."

Da dove prendi la motivazione per competere sempre a questi livelli?

"La motivazione è sempre la stessa, ho 26 anni, sono giovane e il mio obiettivo è divertirmi. Ho vinto 7 titoli mondiale, che sono tantissimi, ma voglio di più. Perché no? Voglio guardare avanti e cercare nuove motivazioni per mantenere la mia fame di vittorie."

Quanto devi allenarti ogni giorno?

"Normalmente tre ore al giorno in moto, a seconda di come sta andando la stagione e se devo recuperare da un infortunio. Poi c'è la preparazione fisica e alla fine dura quanto una normale giornata lavorativa. E' una preparazione molto dura, simile a quella dei ginnasti."

Quali sono i tuoi piani, ora che la stagione è finita?

"Voglio assolutamente riposarmi, perchè ho bisogno di recuperare dalla tendinite al ginocchio sinistro. Quest'estate non ho fatto molte vacanze, quindi vorrei farne un altro po' ma ora mi aspettano le gare del campionato spagnolo e dopo quello dovrò iniziare a preparrmi per la prossima stagione..."

Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013
Trial: Toni Bou Campione Mondiale 2013

  • shares
  • Mail