Leovince SBK per Suzuki

Leovince per suzuki 600


A complemento della radicale svolta impressa da Suzuki alla sua supersportiva GSX-R600, giunge ora LeoVince, che annuncia la disponibilità del gruppo completo SBK «Factory» che viene proposto nelle varianti Racing e Omologato EVO II.
Ho notato che questi terminali "bassi", adottati su alcune 600 in stile "MotoGp", obbligano i produttori di aftermarket ad un notevole studio stilistico per non "stonare" con le linee originali della moto.

Penso che proprio con questa filosofia si siano mossi in casa Leovince, realizzando un prodotto che vuole offrire un qualcosa in più alla media di Hamamatsu, nel pieno rispetto di quelli che sono i suoi nuovi canoni estetici.

Così come l'impianto di serie, il gruppo SBK "Factory" ha una configurazione "quattro in uno", con un andamento che porta il compatto terminale ad uscire sotto la pedana del conducente.

Sotto il profilo strutturale, l'impianto prevede collettori in acciaio inox AISI 304 saldato TIG.

La versione Racing monta un terminale completamente in titanio a scarico diretto, cioè con candela traforata, che non piacerà di certo ai bacchettoni residenti vicino all'autodromo di Monza...


Leovince sbk per gsx-r 600


I terminali sono molto compatti e offrono la particolarità della coppa finale in carbonio, priva di beccuccio e con uscita angolata per un impatto estetico ancora più grintoso.

Per maggiori informazioni visitate il sito Leovince.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: