Doppietta KTM nell'ultimo round del Campionato Italiano MX1


Nel weekend passato, il team mondiale KTM Red Bull ha fatto una comparsata nel round italiano MX1 di San Severino. Max Nagl e Antonio Cairoli hanno dominato le due manche con un vantaggio imbarazzante sugli avversari, sulle loro KTM SX-F 450 e 350. Nella prima heat, Cairoli ha chiuso in testa, precedendo il compagno di squadra, ma la seconda ha invertito le posizioni dei due campioni e dato la vittoria della giornata a Max. La distanza che la coppia ha rifilato al resto del gruppo è di circa un minuto.

Nagl ha dichiarato: "Ero davvero in forma e ho fatto due ottime partenze, o preso l'holeshot nella prima heat e nella seconda Tony mi ha passato proprio in ingresso di curva. Sono molto contento di questa gara, che è stato un'ottimo allenamento in vista del mondiale. Abbiamo anche lavorato sull'assetto della moto, e ho una moto perfetta".

Dal canto suo Tony Cairoli, non si trovava al 100%: "non sono stato bene per tutto il weekend, e non ero in grande forma, ma siamo entrambi andati abbastanza forte rispetto al gruppo, ed è un buon segno in vista del campionato. Sono a posto con la moto, va da dio e ho avuto delle ottime partenze"

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: