Husqvarna e Husaberg riunite nella nuova Husqvarna Sportmotorcyle GmbH

Pierer Group, nuovo proprietario di Husqvarna ha deciso di riunire la ricca tradizione di Husqvarna e la raffinata tecnologia di Husaberg.

Nuova vita per Husqvarna e ci auguriamo anche per i 212 dipendenti in cassa integrazione. In seguito all’acquisizione di Husqvarna da parte di Pierer Group e dopo una attenta analisi e valutazione di tutti gli aspetti, il gruppo austriaco - fa sapere con una nota - è giunto alla conclusione di riunire ciò che è nato da radici comuni 25 anni fa. In altre parole, la combinazione tra la ricca tradizione di Husqvarna e la raffinata tecnologia di Husaberg porteranno una nuova era di grande successo per il marchio Husqvarna.

La nuova generazione di modelli Husqvarna, con una gamma tutta nuova nei segmenti Enduro, Motocross e Sportminicycles che sarà caratterizzata da un design esclusivo abbinato alla tecnologia più innovativa è già in fase di avanzato sviluppo. Nuovi ed entusiasmanti prodotti saranno sviluppati in futuro anche nel segmento Supermoto, fonte di numerosi successi sportivi nel passato di Husqvarna.

Nel prossimo mese di ottobre sarà presentata la nuova gamma offroad Husqvarna. In seguito sarà esposta al Salone Internazionale del Ciclo, Motociclo ed Accessori (EICMA) in calendario all’inizio di novembre 2013 a Milano.

A partire da ottobre 2013 la nuova società “Husqvarna Sportmotorcyle GmbH” con sede a Mattighofen, Austria sarà pienamente operativa nella produzione e vendita della nuova gamma all’intera rete di concessionari e importatori Husqvarna che sarà basata dell’attuale rete vendita Husqvarna ed Husaberg. La fornitura dei ricambi ed il servizio clienti per tutti i modelli Husqvarna, fino al MY2013 incluso, sarà garantito a lungo termine e sarà locato nella attuale sede di Biandronno (VA).

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: