Kymco RevoNex: la naked elettrica pronta per la produzione in serie

Dalle foto diffuse sul web da Acidmoto, Kymco RevoNex appare pronta alla produzione in serie e potrebbe arrivare sul mercato già dal 2021

Kymco aveva presentato durante l'edizione 2018 di Eicma la sportiva elettrica Supernex: alte prestazioni, un cambio a sei marce per non perdere il fascino del motore termico e una linea accattivante. Il 2019 è stato l'anno della naked RevoNex: taglio moderno, prestazioni da sportiva, ma ancora sembianze da concept.

Negli ultimi giorni, però, la naked elettrica del costruttore taiwanese si è mostrata in forma definitiva: dalle foto diffuse sul web da Acidmoto, la RevoNex appare pronta alla produzione in serie e potrebbe arrivare sul mercato già dal 2021. Kymco, con RevoNex, prende di mira l'italiana Energica, oggi fornitrice ufficiale del Campionato MotoE, e ancora le americane Zero Motorcycles.


Motore e sound


Le prestazioni promesse da Kymco sono perfettamente paragonabili a quelle dichiarate al lancio della sportiva Supernex: 205 km/h la velocità massima, cambio a sei marce e uno 0-100 km/h coperto in appena 3,9 secondi. Lo stesso cambio può diventare un normale automatico, da utilizzare senza frizione. La trovata del cambio, inoltre, ha "costretto" Kymco a dotare la naked elettrica di una "anomala" catena di trasmissione.

Poi c'è l'aspetto sound: si, perchè oltre al coinvolgente pedale del cambio, i tecnici di Kymco hanno implementato il cosiddeto "Active Acoustic Motor": il sound della moto cambia, oltre che in base al riding mode selezionato, anche in funzione dei giri del motore. All'aumentare del numero di giri, il sound si fa più acuto e indica al pilota che è il momento di inserire il rapporto successivo.

Tutti aspetti che, per chi proviene dal mondo del tradizionale motore termico, risultano fondamentali per un passaggio all'elettrico più "digeribile".

Concept Vs definitiva: pochi cambiamenti


kymco revonex

Partendo dall'avantreno, notiamo i nuovi cerchi in lega: si passa dalle 5 alle 7 razze. Diverse anche le pinze Brembo ad attacco radiale. Nuovi, poi, l'esagerato paracatena e l'unghia coprisella posteriore.

Presentazione definitiva: come e quando


Molto probabilmente, anche Kymco RevoNex sarà la protagonista di una delle tantissime presentazioni in chiave digital che vedremo nei prossimi mesi: cancellati Intermot ed Eicma, l'ultima speranza rimane proprio un evento virtuale. La presentazione ufficiale, probabilmente, nel 2021.

  • shares
  • Mail