Kawasaki al Motor Bike Expo 2020

Famiglia Z al completo e non solo: è uno stand ricco di novità

Kawasaki sarà grande protagonista del Motor Bike Expo 2020 in programma a Verona dal 16 al 19 gennaio. Per l'occasione il marchio giapponese porterà la famiglia Z al completo: la Z650, la Z900 e la ZH2. Ma ci sarà spazio anche per le due nuove Ninja, la Ninja 650 e la Ninja 1000SX e ultima ma non meno importante l’attesisissima Kawasaki W800 nella sua versione più classica. La Z650 e Z900 (proposta a 8.990 euro fino al 31 marzo) sono ormai volti noti e top seller della gamma Kawasaki.

Per l’occasione affilano le armi con diversi accorgimenti estetici e tecnici. La Kawasaki ZH2 rappresenta un vero e proprio concentrato di tecnologia e adrenalina. La prima naked dotata di supercharger sul mercato salirà in passerella a Verona per mostrare tutti i suoi muscoli e la sua linea futuristica.

Kawasaki Z650: fino al 31 marzo in offerta


La Ninja 650 si presenterà al pubblico con un frontale totalmente rinnovato, una nuova sella passeggero ed una strumentazione TFT a colori ma con il rodato bicilindrico 650 che l’ha resa celebre e competitiva tra le sportive lightweight. Kawasaki Z650 che, tra le altre cose, fino al 31/03/2020, sarà acquistabile presso i concessionari ufficiali a partire da 6.790 euro invece di 7.090 euro.

Ninja 1000SX e W800


"Il meglio dei due mondi”, sport e tourer, è invece rappresentato al Motor Bike Expo 2020 dalla nuovissima Kawasaki Ninja 1000SX, capace di sintetizzare al meglio l'efficacia della sua sportività al comfort della sua anima tourer macina-chilometri. Infine, come anticipato, ci sarà spazio per l'intramontabile W800. Con una splendida colorazione dark green e diversi dettagli cromati è la più simile per aspetto e sensazioni di guida alla prima Kawasaki W1 del 1965.

  • shares
  • Mail