Video: i numeri di Ratzgatlioglu con la Yamaha R1 WSBK

Il pilota turco ha preso rapidamente confidenza con la sua nuova Yamaha R1: nel corso dei test di Jerez Toprak ha dato spettacolo con funambolici stoppies


Ci ha messo poco Toprak Razgatlioglu ad adattarsi alla sua nuova Yamaha YZF-R1, la moto che il turco guiderà nel corso della prossima stagione WSBK: il neo-acquisto della formazione di Iwata è stato uno dei grandi protagonisti del Day-1, avendo fatto registrare il secondo crono proprio dietro al Campione del Mondo in carica Jonathan Rea.

Settimo al termine della seconda giornata di prove, il pupillo di Kenan Sofuoglu è sembrato decisamente a suo agio con la superbike dei Tre Diapason, in sella alla quale si è esibito in numeri da circo degni di un vero e proprio stuntman più che di un pilota di velocità.


In Andalusia Razgatlioglu sembra essersi divertito parecchio in particolare con gli stoppies, una specialità che a quanto pare gli riesce decisamente bene: in più di un'occasione è rientrato in pit lane con la ruota posteriore completamente alzata, consegnando la R1 ai suoi meccanici in modo decisamente scenografico.

Parcheggiare non è mai stato così divertente: ammesso, ovviamente, di avere queste doti da funambolo.

  • shares
  • Mail