Lutto nel mondo dell'off-road: Kurt Caselli ha perso la vita alla Baja 1000

Il mondo dell'off-road piange la morte del giovane talento americano Kurt Caselli. Il pilota californiano del Team KTM ha perso la vita in un tragico incidente durante una tappa della Baja 1000, la storica gara di enduro estremo che si corre in Messico da 46 anni. Ancora dubbi sulle cause dell'incidente: si pensa addirittura ad un ostacolo creato dal pubblico!

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:41:"Kurt Caselli: il più forte degli States!";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1916:" Lutto nel mondo dell'off-road: Kurt Caselli ha perso la vita alla Baja 1000

Il mondo del fuoristrada si è svegliato stamane con una tristissima notizia proveniente dal Messico: il giovane e talentuoso Kurt Caselli ha perso la vita durante una tappa della Baja 1000. Mancavano poco più di 100 km all'arrivo e alla conclusione della tappa di ieri quando il pilota del Team KTM, intorno alle cinque del pomeriggio, è stato vittima di un gravissimo incidente che gli causato un fatale trauma cranico.

All'arrivo dei soccorsi, il californiano era ancora in vita ma privo di sensi e completamente immobile. Si è spento la scorsa notte in ospedale dopo svariati tentativi di rianimazione. Notizie di questo genere nel mondo delle competizioni sono purtroppo frequenti e ci lasciano sempre un grande vuoto dentro. Oggi però, ciò che fa più male è sapere che probabilmente a causare l'incidente è stata una "trappola" o un ostacolo creato dal pubblico locale. Spesso questi ostacoli vengono posti semplicemente come forma di intrattenimento, ovvero per avere la possibilità di immortalare un incidente spettacolare da postare poi su internet.

Di questa grave forma di vigliaccheria e ignoranza, tutti i piloti della Baja 1000 erano informati da tempo. La direzione di gara precisava continuamente questa triste realtà e chiedeva ai piloti di prestare attenzione nei punti dove era presente una piccola parte di pubblico isolata. Non è arrivata ancora alcuna conferma ufficiale sia da parte di KTM sia da parte della Direzione Gara. Speriamo comunque che queste gravi voci vengano smentite perché è inammissibile che una giovane vita venga stroncata per il puro divertimento di un gruppo di incivili.

Ciao Kurt!

";i:2;s:1458:"

Kurt Caselli: il più forte degli States!

Lutto nel mondo dell'off-road: Kurt Caselli ha perso la vita alla Baja 1000

Il giovane pilota californiano è nato il 30 giugno del 1983 in California. Già all'età di 4 anni debutta nel mondo delle competizioni e le vittorie arrivano ben presto. Caselli è da sempre considerato il più talentuoso tra gli enduristi americani della nuova generazione. Di recente la sua fama è cresciuta grazie agli ottimi risultati ottenuti in alcune durissime gare di enduro estremo.

Kurt è stato pluri-campione nell'AMA National Hare & Hound, campione del WORCS ed aveva ottenuto più medaglie d'oro nell'ISDE. A fine 2012 ha debuttato in sella alla KTM 450 Rally nella Dakar, sostituendo l'infortunato Marc Coma. Nello storico Rally, al suo debutto, Caselli ha vinto due tappe ed ottenuto il 31esimo posto nella classifica finale. Nel mese di giugno 2013 invece, Kurt ha conquistato il Desafio Ruta 40 Rally in Argentina.

I suoi compagni, i suoi avversari e i suoi amici piangono un giovanissimo talento che in pochi anni è riuscito a conquistare, oltre che numerosi titoli e medaglie, il cuore di centinaia di migliaia di fans sparsi in tutto il mondo!

";}}

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: