Sylvain Guintoli


Sylvain Guintoli è un pilota motociclistico nato a Montélimar, in Francia, il 24 Giugno 1982. Nel 2000 esordisce con una Honda nella classe 250 del Motomondiale come wild card nel GP di Francia, chiuso con un ritiro, e nel 2011 affronta la sua prima stagione completa in quella stessa classe con l'Aprilia, chiudendo la stagione 14°. Rimane in 250 fino al 2006, sempre con Aprilia, salendo una sola volta sul podio (terzo ad Assen nel 2003) e con il 9° posto finale del 2006 quale miglior risultato in classifica.


Dopo una fugace apparizione nel 2002 come wild card con Yamaha, Guintoli arriva 'ufficialmente' in MotoGP nel 2007 con il team francese Yamaha Tech3 di Herve Poncharal, raccogliendo come miglior risultato un 4° posto in Giappone e chiudendo l'annata 16°. Nel 2008 passa alla team Ducati Alice Team di Luis D'Antin, con compagno di squadra Toni Elias, e conclude la stagione al 13° posto in classifica con il sesto posto del Sachsenring come migliore piazzamento stagionale.


Nella stagione 2009 passa al campionato nazionale britannico Superbike (BSB) gareggiando con la Suzuki GSX-R1000 del team Crescent Suzuki, e nel 2010 approda al Mondiale Superbike con una GSX-R1000 del team Suzuki Alstare: prende punti in tutte le gare in calendario ad eccezione di Gara-1 in Francia, dove viene squalificato per non aver rispettato il ride-through, ma non trova mai un piazzamento sul podio concludendo settimo in classifica piloti. Nel 2011 passa sulla Ducati 1098R del team Effenbert Liberty Racing, conquistando un terzo posto (Stati Uniti) e due secondi posti (Germania e Portogallo) e chiudendo l'anno al 6° posto. Nella stessa stagione sostituisce in MotoGP l'infortunato Loris Capirossi sulla Ducati Desmosedici GP11 del team Pramac Racing nel GP di Germania.


Nel 2012 coglie la sua prima vittoria in carriera in SBK nella Gara-1 di Assen, ma viene incredibilmente allontanato dal tema Effembert per 'rendimento non all'altezza'. Rientrato nel Mondiale dopo l'assenza in Repubblica Ceca con la 1098R del team Pata Racing, Guintoli riuscirà a conquistare altre 2 vittorie, a Silverstone e a Magny Cours, chiudendo la stagione al 7° posto con altri 4 podi. Nel 2013 viene ingaggiato dal team Aprilia Racing per prendere il posto di Max Biaggi sull'Aprilia RSV4 Factory Campione del mondo in carica, che porta subito alla vittoria nella prima gara della stagione a Phillip Island.

Guintoli festeggia l'arrivo del 4° figlio col primato in classifica

Guintoli primo in classifica WSBK grazie ai due secondi posti di Aragon, per Laverty domenica da dimenticare Continua...

Eugene Laverty: "Punto al gradino più alto del podio"; Sylvain Guintoli: "E' andata meglio di quanto sperassi"

Leggi le dichiarazioni dei piloti ufficiali Aprilia Eugene laverty e Sylvain guintoli dopo le qualifiche per il GP di... Continua...

WSBK: Sykes, Laverty e Davies in prima fila ad Aragon, Ducati in affanno

Guarda i tempi e la griglia di partenza per il GP di Aragon, secondo round del Mondiale SBK 2013. Continua...

Superbike, Aragon: Sykes vola nella Q2 su Laverty e Rea, 5° Giugliano, 7° Melandri

Guarda i tempi della Q2 del GP di Aragon, secondo round del Mondiale Superbike 2013. Continua...

Laverty soddisfatto della pole del venerdì: "C’è margine per migliorare"

Leggi le dichiarazioni dei piloti ufficiali Aprilia Eugene Laverty e Sylvain guintoli dopo le qualifiche del venerdì... Continua...

Laverty: "gli altri team in leggero vantaggio ad Aragon"

I commenti di Laverty e Guintoli in vista del secondo round del Mondiale Superbike 2013, l'irlandese sa che non sarà... Continua...