L'AMI riceve a Madrid il "Prix Européen de la Sécurité Routière" 2007

ami alla premiazione prix europeen de la securite routiere

Lo scorso 12 settembre, durante la cerimonia di premiazione svoltasi a Madrid l'Associazione Motociclisti Incolumi Onlus (AMI) nella veste del suo presidente Marco Guidarini, ha ricevuto dalla Fondazione Norauto un prestigioso riconoscimento per il proprio impegno a favore della sicurezza stradale.
Infatti, Il "Prix Européen de la Sécurité Routière" è indetto ogni anno dalla Fondazione Norauto al fine di premiare i migliori progetti sulla sicurezza stradale.
L' AMI ha partecipato all'autorevole concorso con il progetto "Forgiving drive on forgiving roads - Tecniche di difesa dagli incidenti" il cui obiettivo è diffondere la cultura della sicurezza stradale e della prevenzione tra gli utenti della strada, soprattutto tra i motociclisti e tra i costruttori di strade e infrastrutture.

Il progetto, classificatosi al secondo posto nella categoria "progetti a carattere nazionale", è stato scelto da una giuria di esperti e specialisti nell'ambito della sicurezza stradale, tra oltre cinquanta progetti presentati da altrettante associazioni e centri di ricerca di tutta Europa.
Queste le parole del presidente AMI Marco Guidarini, medico traumatologo e istruttore di guida sicura: "L'Associazione Motociclisti Incolumi ringrazia tutto lo staff Norauto per il prestigioso riconoscimento. Ringrazia anche le istituzioni francesi e spagnole per il merito di gratificare la ricerca sulla sicurezza dei motociclisti, molto più di quanto non facciano le istituzioni nel nostro Paese!".
Per ulteriori informazioni potete consultare il sito dell'associazione.

via | AMI

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: