WSBK, Loris Baz pronto per il 2013: "So dove voglio arrivare"

Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012

Da quando è stato catapultato nel team ufficiale Kawasaki al posto dello sfortunato pilota spagnolo Joan Lascorz, il francese Loris Baz ha sicuramente convinto tutti in termini di velocità e talento. Il 19enne di Sallanches aveva iniziato il 2012 nella Superstock 1000 FIM Cup con il team MRS Kawasaki, arrivando a disputare 3 gare (con un secondo posto a Imola) prima di ricevere la chiamata dal Kawasaki Racing Team (KRT) per correre nel Mondiale SBK, dopo il terribile incidente di Lascorz nel test di Imola del 2 Aprile.

Nei 10 rounds disputati nel massimo campionato per 'derivate di serie', il debuttante Baz è riuscito a conquistare la sua prima vittoria (Gara-1 a Silverstone, sul bagnato), un secondo posto (Gara-2 sempre a Silverstone) ed un terzo posto (a Brno, in Gara-1), guadagnandosi così in pista la conferma per la stagione 2013.

Pur essendo ancora giovanissimo (compirà 20 anni il prossimo 1° Febbraio), Baz vanta già una discreta esperienza con le 1000 cc: dopo essersi laureato a soli 15 anni Campione Europeo Superstock 600 nel 2008, dall'anno successivo - vista anche la sua imponente 'stazza' - ha sempre corso con le Superstock 1000 in vari campionati nazionali e internazionali, approdando poi nel 2011 nel campionato British Superbike. Iniziare il 2013 con i gradi di 'pilota ufficiale Kawasaki' è sicuramente una grande responsabilità per un pilota così giovane, ma il francese non sembra sentire troppo la pressione, e in una recente intervista 'ufficiale' ha confidato quelle che sono le sue aspettative per il prossimo anno:

Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012

Quali sono oggi le tue considerazioni dopo aver vissuto un simile 2012? Hai sfruttato molto bene la chance che ti è stata data di correre su una moto SBK Factory, non credi?

"Onestamente, mi sento davvero bene, e quindi non vedo l'ora di iniziare la prossima stagione. Come ho sempre detto, ho bisogno di sentire che le persone con cui lavoro sono 'come una famiglia', ed è una sensazione che ho avvertito sin da subito con Kawasaki, prima in Superstock e poi in Superbike. Non è stato facile subentrare nel bel mezzo della stagione, ma io ho affrontato la cosa come se fosse l'occasione della mia vita e alla fine credo che non avrei potuto chiedere un risultato migliore."

Nonostante la tua età sei un pilota abbastanza esperto, che ha guidato in diverse categorie. Quanto ha contribuito questa tua esperienza a farti crescere 'più rapidamente' rispetto agli altri piloti della tua età?

"Penso che sia stata proprio questa la chiave. Adrien Morillas, il mio allenatore ed ex-team manager, mi ha sempre detto che dovevo andare su una moto 600 cc il prima possibile. È per questo che ci sono salito a 14 anni e poi, non appena possibile, sono passato alle moto 1000 cc. Così, quando a 19 anni sono arrivato nel Mondiale Superbike, avevo già sei anni di esperienza con le moto quattro tempi alle spalle, di cui quattro anni su una 1000 e, in più, anche un po' di esperienza con una moto SBK in BSB nel 2011. Tutto questo mi è stato molto utile per capire la moto di KRT, anche se è totalmente diversa da qualsiasi cosa io abbia mai guidato prima!"

Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012

Non si può comunque dire che tutto sia 'filato liscio' nel corso della tua pur breve carriera: pensi che, in generale, sia i momenti belli che quelli brutti abbiano contribuito a renderti più forte?

"Naturalmente. Penso che se ottieni tutto facilmente senza dover lottare per arrivarci, allora non riesci ad apprezzare pienamente le opportunità che hai. Io so dove sono e so dove voglio arrivare, devo solo fare le cose giuste per arrivarci."

Come descriveresti la tua personalità a qualcuno che non ti ha mai incontrato prima?

"Ha-ha! 'Cool'? Non lo so ... non è mai facile parlare di se stessi, ma ... Se devo rispondere, credo di essere un tipo 'alla mano', che è onesto e dice sempre quello che pensa. Ma forse dovrebbero essere altre persone a rispondere a questa domanda."

Cosa mi dici del 2013? Quali sono i tuoi obiettivi?

"Non ho alcuna pressione. Voglio solo dare il massimo, e credo che se faremo del nostro meglio avremo una buona stagione. Voglio iniziare l'anno con lo stesso obiettivo con cui ho finito l'anno scorso, cioè andare avanti gara-per-gara cercando di ottenere quanto prima il mio primo risultato nei Top 5 sull'asciutto, e poi proverò a mantenere quel livello, cercando di migliorare ancora di più."

Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012
Loris Baz - Kawasaki Racing Team SBK 2012

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: