MotoBlogger: Monogomma in MotoGP?

Gomma posteriore BridgestoneAbbiamo ricevuto ieri un pezzo scritto da Ghigo, che vi proponiamo nella rubrica MotoBlogger per l’Estate 2007, anche se l'estate 2007 è soltanto un ricordo.
La notizia non è ufficiale ma sembra essere quasi certa. Monogomma per la stagione 2008 della MotoGP!
Durante il Gran Premio del Giappone si sono riuniti tutti i team, i costruttori di gomme e i vertici della Dorna, tra i quali anche Carmelo Ezpeleta.

La mancanza di spettacolo nel corso dell'anno corrente ha spinto la stessa Dorna ad adottare la scelta della monogomma per la prossima stagione. In questi casi è prevista un'asta ma Michelin si è detta non interessata alla mono fornitura, mentre Dunlop ha dichiarato di non poterne coprire i costi. La Bridgestone ha invece accettato l'incarico.

Pare che ad avere un peso determinante nella decisione sia stata la HRC che, dopo le pressioni di Pedrosa, aveva già richiesto ai gommisti giapponesi una fornitura per il prossimo anno, trovando uno scambio con il team Gresini che sarebbe invece tornato alle Michelin.
Venuti a conoscenza di tale notizia anche la Yamaha e Valentino Rossi non hanno voluto rinunciare alle Bridgestone che però ha risposto a Davide Brivio di non poter supportare degnamente altri due piloti.

Ezpeleta comprendendo che la situazione stava diventando difficilmente gestibile ha deciso di muoversi chiedendo a Hiroshi Yamada (uomo di riferimento Bridgestone) di assumere il monopolio della fornitura degli pneumatici.
Chi ne esce con le ossa rotte è certamente la Ducati che perde uno di quei punti che quest'anno gli hanno dato un notevole vantaggio nella conquista del titolo mondiale. La Michelin non nasconde la propria delusione: ''Non è possibile che delle multinazionali siano totalmente nelle mani dei piloti'' così ha commentato amareggiato Jean Philippe Weber.

Articolo scritto da Ghigo.

  • shares
  • Mail
127 commenti Aggiorna
Ordina: