SBK: Michel Fabrizio carico per Vallelunga

Michel Fabrizio DFXtreme Honda"Prima volta" per l'autodromo Piero Taruffi di Vallelunga nel Campionato Mondiale Superbike. Il prossimo week end si correrà la dodicesima e penultima tappa di una stagione, la ventesima, ricca di interesse per gli appassionati delle derivate di serie.
A Roma, particolare attenzione sarà riservata non solo ai soliti Toseland, Biaggi, Haga e Bayliss, protagonisti assoluti del 2007, ma anche al ventitreenne (tanti auguri Mich!) Michel Fabrizio che sul tracciato di Campagnano ci è professionalmente cresciuto. La parola al giovanissimo pilota del team DFXtreme Honda: "Sto vivendo un momento bellissimo della mia carriera sportiva e poter correre a Vallelunga per me è la più bella soddisfazione possibile.

Sono nato a Roma e da poco risiedo ad una manciata di chilometri da questa pista, se sommiamo tutto questo vedrete che il risultato finale sarà esplosivo! Sono grato alla Honda perché mi ha dato
l’opportunità di salire al vertice della categoria ma anche il Team ha lavorato duro per mettere insieme un progetto difficilissimo.

In pista sarò ancora una volta con la quattro cilindri della casa alata e voglio fornire un risultato che ripaghi tutti coloro che hanno lavorato senza sosta per il sottoscritto. Ho dei bellissimi ricordi a Valle, ma non sento la pressione. In questo momento è il migliore Mich che parla!"

Le impressioni del giovane campano Luca Morelli, pilota sul quale Daniele Carli, Team Manager DFX punta molto: "Vallelunga rappresenta una bella sfida perché è la prima volta che la Superbike ci corre e di conseguenza le difficoltà saranno uguali per tutti. E’ ovvio che noi piloti italiani cerchiamo sempre di dare qualcosa di più quando corriamo in casa ma per me sarà ancora più importante ottenere dei risultati convincenti.
Vorrei rimanere con questa squadra che ritengo eccezionale e voglio guadagnarmi la conferma sul
campo!"

via | DFXtreme.com

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: