Mondiale Supermoto a Busca: Chareyre e Iddon su tutti!

Iddon, trionfatore della S2  a Busca

Sono stati oltre 6000 i felici spettatori che la scorsa domenica si sono trovati sul circuito di Busca ad ammirare i campioni delle supermoto impegnanti per il Gran Prix Alpi del Mare, quinta e penultima prova del Campionato del mondo Supermoto.
Un appuntamento che, in una giornata di sole, ha visto il giovane talento francese Adrien Chareyre vincere il suo secondo Gran Premio della stagione nella classe s1 ed il successo dell'ufficiale Aprilia Christian Iddon nella S2.
Rispettando in pieno al pronostico la giornata ha regalato gare divertenti e combattute, con i piloti sempre più carichi in vista dell'ultima prova mondiale dove si decideranno i titoli di classe.
Venendo alle gare, nella S1 - terreno di caccia delle leggere e veloci moto fino a 450cc - uno Chareyre molto veloce e costante ha così visto il ritorno al successo della Husqvarna grazie a due secondi posti: per il francese si tratta del secondo successo stagionale, che gli ha permetterà di arrivare all'ultima gara con un vantaggio di ben 27 punti sul temibile Van Den Bosch.

Secondo di giornata un redivivo Bernd Hiemer, che conquista così il suo primo podio dal suo passaggio nella classe S1, e contro il quale a nulla sono valsi gli attacchi del pilota Aprilia Off Road Jerome Giraudo, che ha concluso così terzo .
Quarta posizione per Thierry Van Den Bosch - che dopo aver vinto gara1 è caduto in gara2 - che ha messo così la sua Aprilia davanti ad Ivan Lazzarini che ha chiuso la top five.

Il via della S1 a Busca

Nella S2 invece dominio Aprilia, che con Christian Iddon è tornata alla vittoria contro un sempre più scatentato Davide Gozzini, secondo a Busca. Il pilota italiano della TM Factory ha così conseguito un altro bel risultato dopo aver vinto l'ultimo GP proprio davanti ad Iddon.
Terzo di giornata della classe per moto oltre i 450cc, è stato il belga Gerald Delepine: un risultato che ha permesso al pilota del team CH Azzalin di togliere la tabella rossa al nostro Attilio Pignotti che a Busca - al termine di una giornata di particolare tensione - non è riuscito ad andare oltre alla quarta posizione assoluta. Quinto infine Jorge Nestor.

L'appuntamento va così ora all'ultimo appuntamento del campionato, dove andrà in scena il gran finale che deciderà i titoli della S1 e S2: il Grand Prix della Grecia, che si terrà il 21 Ottobre.
Ma nel mezzo non dimenticate l'attesissima gara del Trofeo FIM SuperMoto delle Nazioni, che il giorno 30 settembre sul circuito di Franciacorta sarà al via per la sua seconda edizione.
Seguono le classifiche provvisorie del mondiale Supermoto:

Classe S1:
1. A. Chareyre (Husqvarna) p. 298, 2. Van Den Bosch (Aprilia ) 271, 3. T. Chareyre (Husqvarna ) 252.

Classe S2:
1. Delepine (Husqvarna ) 271, 2. Pignotti (KTM) 266, 3. Gozzini (TM) 254,

via | SupermotoS1

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: