Si avvicina il Trofeo delle Nazioni Supermoto a Franciacorta: info e orari!

La partenza del Nazioni Supermoto 2006

Si scalda l'atmosfera nei pressi del circuito di Franciacorta, che nel prossimo weekend vedrà al via l'attesissima data unica del Trofeo delle Nazioni di Supermoto mondiale in Lombardia.
Per cui tenetevi liberi sabato 29 e domenica 30 settembre se siete amanti dello sliding, perchè presso l’autodromo “Daniel Bonara” di Franciacorta si vivrà un weekend veramente speciale.
Del resto gli specialisti "de la glisse" italiani hanno fortemente contribuito a scrivere la storia di questa giovane disciplina motociclistica e, pur non avendo ancora messo nero su bianco uno dei suoi nomi nell’albo d’oro individuale del torneo iridato, risulta essere nella competizione a squadre la formazione più forte da tre edizioni.
Inizia infatti nel 2004, sulla mitica pista de l’Alpe d’Huez, il successo dell'Italia in questa gara (con Massimiliano Verderosa, Ivan Lazzarini e Massimo Beltrami), un trionfo che si è poi replicato l’anno successivo in Italia, a Varano dé Melegari, con Massimo Manzo, Ivan Lazzarini e Massimo Beltrami.

Ma è solo dal 2006 che il Nazioni ha acquisito una valenza mondiale, ma anche qui l'Italia ha sorpreso nuovamente aggiudicandosi l’ambìto Trofeo disputatosi in Irlanda con Lazzarini, Balducci e Beltrami.
Un successo che fu totale, visto che accopagnato dalla vittori anche del Trofeo Junior grazie a Riccardo Cavazzana, Marco Dondi e Alex Serafini.

Il podio del Nazioni 2006 vinto dall'Italia

Ecco perchè quello di quest'anno è un appuntamento veramente imperdibile: i nostri saranno chiamati a ripetertsi ancora una volta contro i bravissim specialisti francesi e belgi in una sfida che si annuncia all'ultimo respiro!
Ma la pattuglia italiana può contare su tre veri fuoriclasse: Attilio Pignotti, pilota ufficiale del KTM Italia Team Miglio, chiamato dalla FMI a rappresentare a Franciacorta proprio la sua classe, la S1, al contrario di un altro sorprendente pilota che si trova adesso in terza posizione nella S2 individuale, il bresciano ufficiale TM Racing Factory Team, Davide Gozzini, che dovrà difendere l’Italia nella classe Open.
Mentre il terzo pilota scelto per questa edizione dalla FMI e dal suo commissario tecnico Andrea Bartolini, è un altro fuoriclasse come Massimo Beltrami (Honda), il poliziotto bolognese campione italiano del team HM Giletti Assomotor che dovrà vedersela con i suoi avversari della S1.

Il Trofeo delle Nazioni è un confronto a squadre che richiama l’interesse di una ventina di Paesi i quali saranno rappresentati dai migliori specialisti al mondo: ogni nazione partecipa con 3 piloti, divisi per categoria (S1, S2 e Open) che correranno 2 gare ciascuno. Ciascuna manches vede la partecipazione di 2 cilindrate (categorie) contemporaneamente, quindi ogni categoria incontrerà entrambe le altre, con un totale di 3 gare: Gara-1 S1 + S2; Gara-2 S2 + Open; Gara-3 S1 + Open.

Il costo dei biglietti per assitere al Nazioni presso l'autodromo di Franciacorta sarà:
Sabato: intero euro 15,00 – ridotto euro 10,00 – under 12 anni e donne ingresso gratuito.
Domenica: intero euro 20,00 – ridotto FMI e donne euro 15,00 – gratuito per ragazzi under 12 anni.

Mentre qui di seguito potete trovare il Time Table del weekend:
SABATO 29 SETTEMBRE

09,00 inizio Free Pratice
12,00 inizio Time Pratice
14,50 inizio Qualifiche

DOMENICA 30 SETTEMBRE

09,00 Warm-up a partire dalle ore
11,30 Gara-1 Trofeo Monomarca Aprilia
13,00 Gara-1 Supermoto of Nations (S1+S2)
14,30 Gara-2 Supermoto of Nations (S2+Open)
15,05 Gara-2 Trofeo Monomarca Aprilia
16,00 Gara-3 Supermoto of Nations (S1+Open)

via | DBO

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: