CIV: Roccoli tricolore, Brignola beffa Borciani

Roccoli Campione d\'Italia SupersportSul World Circuit di Misano Adriatico si è tenuta lo scorso week-end la quinta e penultima tappa del Campionato Italiano di Velocità. Davanti ad un pubblico delle migliori occasioni, i centauri in pista hanno regalato uno splendido spettacolo.
In 125 GP Marvic Ferruccio Lamborghini non si presenta al via a causa di una microfrattura al polso. La vittoria andrà a Roberto Lacalendola (Aprilia – Ellegi Racing) che riesce, grazie ai 25 punti conquistati, a superare Simone Sancioni (Aprilia - RCGM) anche nella classifica generale.

Al terzo posto si piazza la Honda – CRP Racing di Riccardo Moretti. Ultimo appuntamento decisivo per l'assegnazione del titolo 2007. Nella Superstock si conferma il lombardo Claudio Corti, davanti a Michele Pirro straordinario secondo dopo la brutta caduta nelle prove. Fuori Matteo Baiocco (Yamaha) risale il romano Ilario Dionisi (Suzuki - Cruciani) ora terzo in graduatoria.
Nella 600 Supersport Rapid Bike Massimo Roccoli (Yamaha – Team Italia) si conferma nuovamente Campione d'Italia accontentandosi in gara, del secondo gradino del podio. La vittoria di tappa va a Gianluca Vizziello (Yamaha - RG), mentre Stefano Cruciani (Honda - Improve) conquista la terza piazza.
Nella Superbike PBR-EK, dopo il forfait di Ayrton Badovini, è Norino Brignola (Ducati-Guandalini) il vero protagonista della giornata. Marco Borciani (Ducati–Sterilgarda) deve accontentarsi della seconda piazza mancando in questo modo il primo match point. Ottimo terzo Luca Pini su Yamaha-PlayBike. Al Mugello il prossimo 14 ottobre ne vedremo davvero delle belle.

CLASSIFICHE DI CAMPIONATO

125 G.P. MARVIC:

Lacalendola 94
Sancioni 90
Ferro 66
Biaggi 53
Moretti 41

600 SUPER SPORT Rapid Bike :

Roccoli 115 (Campione d’Italia)
Cruciani 88
Vizziello 81
Migliorati 54
Marrancone 47

SUPERSTOCK motociv.com:

Pirro 101
Corti 83
Dionisi 75
Baiocco 61
Toti 53

SUPERBIKE PBR EK:

Borciani 120
Brignola 101
Lucchiari 64
Gramigni 48
Pini 46

via | Motociv.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: