De Angelis con Gresini nel 2008

De Angelis con Gresini nel 2008Giusto il tempo di scendere dall'aereo di ritorno dal Portogallo e Fausto Gresini ufficializza l'ingaggio per il 2008 di Alex De Angelis.
Il team manager si è detto entusiasta di avere nel box ancora un pilota di formazione motociclistica italiana, anche se con il passaporto di San Marino: "Diamo continuità al nostro progetto tricolore, nel rispetto della nostra tradizione. Scommettiamo su un giovane italiano per portarlo al successo, mettendogli a disposizione il miglior pacchetto possibile, affinché possa esprimere le sue potenzialità al massimo livello. Lo abbiamo già fatto in tutti questi anni, portando alla vittoria nella classe regina piloti del calibro di Sete Gibernau, Marco Melandri e Toni Elias."

Gresini prosegue: "Diamo il benvenuto a Alex che con noi debutterà in Motogp in sella ad una Honda gommata Bridgestone. Abbiamo siglato un accordo di un anno con rinnovo automatico se Alex arriverà a fine campionato 2008 in determinati risultati e, comunque, con un'opzione a nostro favore. È infatti nostra volontà dare continuità a questo progetto. Credo molto nelle potenzialità di Alex, che ha solo 23 anni, e mi auguro che sia proprio lui il prossimo vincitore nella nostra squadra".

Contento e soddisfatto anche De Angelis che sà di aver fatto la scelta giusta nel momento migliore: "Affronto il passaggio in Motogp con grande entusiasmo, ma anche con la tranquillità che può darmi la squadra di Fausto Gresini. In questi anni ha dimostrato di essere un top team che non ha niente da invidiare alle squadre ufficiali. Tutti i piloti che hanno corso per lui sono andati molto forte, raggiungendo brillanti risultati. Sento di avere tutto il supporto tecnico e morale necessario. Per me si corona un sogno: quello di correre in Motogp. Mi sento cresciuto e maturo".

via | GPone

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: