Rossi: 200esima vittoria tricolore nella classe regina

Valentino Rossi Fiat Yamaha Dopo un lungo periodo zeppo di problemi tecnici e non, finalmente il nostro Valentino Rossi torna a stupire tutti, vincendo il Gran Premio dell'Estoril e regalando emozioni dal primo all'ultimo giro. La Yamaha non viene più sverniciata dalle concorrenti nonostante il lungo rettilineo (quasi un chilometro), ma soprattutto le Michelin lavorano ottimamente portando 3 piloti nei primi 4 posti.
Quella del fenomeno pesarese è la sessantaduesima vittoria personale nella classe regina, duecentesima in assoluto per un pilota italiano (si tiene conto delle cilindrate 500, 1000 e della neonata 800). Sul gradino più alto del podio, ma con soli 6 GP di vantaggio, troviamo "la storia" delle due ruote, Giacomo Agostini proprio davanti a Valentino.

Terzo posto per Max Biaggi, seguito da Luca Cadalora e Loris Capirossi, quarti ex aequo con 8 vittorie. Nonostante le difficoltà incontrate negli ultimi due anni, Rossi continua a vincere (quarta affermazione stagionale), "rischiando" a breve di superare il mito Agostini.
L'Italia resta il primo paese per vittorie nella classe regina davanti a USA (153) e Gran Bretagna (138). A seguire la lista dei 19 piloti che hanno contribuito allo storico risultato:

68 vittorie: Giacomo Agostini
62 vittorie: Valentino Rossi
13 vittorie: Max Biaggi
8 vittorie: Luca Cadalora, Loris Capirossi
6 vittorie: Marco Lucchinelli, Umberto Masetti
5 vittorie: Marco Melandri, Franco Uncini
4 vittorie: Libero Liberati
3 vittorie: Alberto Milani, Alberto Pagani
2 vittorie: Virginio Ferrari, Nello Pagani
1 vittorie: Angelo Bergamonti, Gianfranco Bonera, Pier
Francesco Chili, Giuseppe Colnago, Remo Venturi.

via | MotoGP.com

  • shares
  • Mail
131 commenti Aggiorna
Ordina: