SBK: Hickman sostituisce Reiterberger a Donington!

L'eroe del TT 2019 subentra al tedesco nell'imminente fine-settimana della Superbike in Inghilterra: "Posso fare un buon lavoro per il team..."

Il team ufficiale BMW Motorrad WorldSBK ha annunciato oggi che il 32enne britannico Peter Hickman, vincitore di 3 gare al Tourist Trophy 2019, sostituirà il suo pilota "titolare" Markus Reiterberger nel round di Donington Park del Mondiale Superbike, in programma questo weekend sullo storico tracciato del Leicestershire (clicca qui per orari e copertura TV)

Secondo quanto comunicato dal team factory di BMW Motorrad, il 25enne tedesco sarebbe caduto vittima di una grave forma influenzale con febbre alta, circostanza che lo ha costretto al ricovero in ospedale (dove sarebbe tutt'ora tenuto in osservazione) escludendolo così anche dall'ottavo round del massimo campionato per "derivate dalla serie".

Lo "specialista del Road Racing" Peter "Hicky" Hickman gareggia anche nella Superstock britannica con il team Smiths Racing BMW e si presenta nel paddock della Superbike sull'onda dei recenti successi raccolti sull'Isola di Man, due dei quali in sella alla BMW S 1000 RR.

Queste le sue parole a corredo dell'annuncio:

"Prima di tutto, mi dispiace che Markus non sia in grado di correre questo fine settimana, gli auguro una pronta guarigione. Allo stesso tempo, sono felice di essere stato chiamato dal team BMW Motorrad WorldSBK per correre a Donington Park! Di certo non ci ho dovuto pensare sopra a lungo quando ho ricevuto la chiamata da Shaun Muir [Team Principal della squadra]."

La particolare urgenza della situazione ha scombussolato i piani originali di Hickman per il weekend, ma tutte le parti coinvolte gli hanno dato l'ok per cogliere questa tanto prestigiosa quanto improvvisa opportunità:

"Voglio ringraziare il team BMW per la fiducia, ma anche il mio team Smiths Racing BMW per avermi dato il 'via libera' per correre nel Mondiale SBK. E un grande ringraziamento va anche a Dunlop UK, visto che avrei dovuto correre per loro nel Campionato Superbike francese questo fine settimana, e anche loro mi hanno dato il loro permesso."

"È passato ormai qualche anno da quando ho fatto le mie ultime apparizioni in questa serie, ma conosco molto bene la BMW S 1000 RR e anche la pista di Donington Park e quindi sono fiducioso di poter fare un buon lavoro per il team."

  • shares
  • Mail