Valentino Rossi: "Un grosso passo avanti"

Valentino Rossi Yamaha Fiat

Ottima prima giornata di prove per il team Fiat Yamaha sul circuito portoghese dell'Estoril. Dopo il deludente epilogo di Misano, Valentino Rossi sembra davvero aver trovato la strada giusta per puntare alla doppietta pole-gara.
Il fenomeno di Tavullia è per il momento terzo alle spalle del solito Casey Stoner (Ducati Marlboro) e del sorprendente Makoto Tamda (Yamaha Tech 3) sceso però in pista nel pomeriggio, con delle Dunlop da qualifica.
Solo diciassette centesimi separano baStoner dal nostro Vale, storicamente a suo agio sul circuito che gli ha regalato 7 podi negli ultimi sette anni in classe regina. A far paura, potrebbe essere il rettilineo di quasi un chilometro sicuramente favorevole alle Ducati.
Il commento del dottore sulle prime due sessioni di prove libere: "Oggi sono abbastanza contento perchè abbiamo fatto dei miglioramenti al nuovo motore e la situazione è migliorata parecchio. In più anche le nuove gomme che abbiamo trovato nell'ultimo test funzionano abbastanza bene.
Riesco ad essere abbastanza veloce fin dall'inizio e abbiamo fatto un buon lavoro nell'individuare la messa a punto giusta. Siamo piuttosto vicini a Stoner, è un buon risultato. La moto non è così male e sento che abbiamo fatto un grosso passo avanti. Al momento abbiamo bisogno di pensare alla seconda parte della gara, perchè è lì che ci aspettiamo più problemi."
Le parole dello statunitense Colin Edwards, tredicesimo a sette decimi da Stoner: "Stamattina le cose andavano piuttosto bene. Avevamo un'idea di dove volevamo arrivare oggi pomeriggio ma sfortunatamente non ha funzionato e ci siamo trovati più indietro.
Mi mancava trazione e sentivo di non riuscire a far andare la moto dove volevo. Stasera guarderemo con attenzione i dati che abbiamo raccolto e domani torneremo ad avvicinarci alla messa a punto di stamattina per vedere come va."

via | YamahaMotoGP.com

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: