Ciapa la Moto: Mondial torna sul palcoscenico con la Sport Classic

L'azienda fondata a Milano dai Fratelli Boselli, comincerà le consegne del nuovo modello: Sport Classic. Disponibile nelle cilindrate 125 e 300, l'inizio delle consegne della Sport Classic, sarà un pretesto per riunire i protagonisti che hanno scritto la storia di Mondial

mondial-ciapa-la-moto

Era il 1948 quando Nello Pagani conquistava la prima vittoria con Mondial e, nello stesso anno, debuttava la prima monoposto da Gran Premio con il nome di Enzo Ferrari. Un anno dopo, Pagani vinceva il Campionato del Mondo nella classe 125, Enzo Ferrari la 24 Ore di Le Mans con la vettura guidata da Luigi Chinetti.

60 anni dopo, entrambe le aziende, sono ancora nelle mani della stessa famiglia del fondatore. E Mondial, come unico caso al mondo, con il 100% delle quote. Come forse già saprete, a breve, la stessa azienda fondata a Milano dai Fratelli Boselli, comincerà le consegne del nuovo modello: Sport Classic. Disponibile nelle cilindrate 125 e 300, l'inizio delle consegne della Sport Classic, sarà un pretesto per riunire i protagonisti che hanno scritto la storia di uno dei più celebri costruttori di moto di piccola cilindrata.

Il marchio che con Nello Pagani, Carlo Ubbiali, Bruno Ruffo, Tarquinio Provini e Cecil Sandford, dettava legge nei Campionati del Mondo degli anni '50, tornerà sul palcoscenico con il nuovo modello presentato il prossimo mercoledì 10 luglioalle 20:00, nella sede di Ciapa la Moto, presso gli spazi di Motosplash.

Pier Luigi Boselli, erede del fondatore, Cesare Galli, l'imprenditore che ha riportato in vita Mondial, Giorgio Pagani, figlio di Nello, Carlo Ubbiali, 9 volte Campione del Mondo, di cui una in sella alla Mondial, Emilio Ostorero, 16 volte Campione italiano di Motocross, di cui due su Mondial, e Aldo Tonelli, storico meccanico del reparto corse, rievocheranno le gesta di chi fece di Mondial un grande marchio e riveleranno i piani riguardanti il futuro.

Mondial Sport Classic verrà posizionata sul simulatore di guida di Moto Trainer, in un apposito spazio per scattare le foto.

  • shares
  • Mail