Alex Lowes alla 8 Ore di Suzuka con un casco dedicato a Kenny Roberts

In occasione della gara giapponese Lowes indosserà un casco in onore di Kenny Roberts Sr, che a Suzuka corse nel 1985 con la Yamaha FZ 750

Lo scorso maggio Yamaha ha confermato la sua intenzione di prendere parte alla 42^ edizione della 8 Ore di Suzuka con un proprio team factory. Lo squadrone di Iwata sarà composto ancora una volta da Katsuyuki Nakasuga e dai due ufficiali WSBK Alex Lowes e Michael Van der Mark, terzetto che l'anno scorso ha regalato alla casa giapponese il suo quarto successo consecutivo nella celeberrima corsa di endurance dagli occhi a mandorla.

L'intenzione è ovviamente quella di ripetersi, agguantando anche la quinta vittoria di fila: con queste premesse il brand nipponico ha deciso di sfoggiare una colorazione molto particolare, che ricorda il debutto di Yamaha in questa prestigiosissima competizione. La YZF-R1 di Nakasuga, Lowes e Van Der Mark "indosserà" infatti la livrea Tech21 Shiseido che la prima squadra ufficiale di Iwata a Suzuka utilizzò nel 1985.

Sulla FZ 750 di allora sedeva nientemeno che Kenny Roberts, il Campione americano che aveva rivoluzionato il Motomondiale con i suoi tre iridi di fila alla fine degli anni '70. Per celebrare l'asso statunitense Alex Lowes indosserà per l'occasione un casco molto speciale: una replica - marchiata ovviamente Shark - del famosissimo AGV di Roberts, giallo e nero con le due aquile bianche ai lati.

Una colorazione entrata ormai nella leggenda del motociclismo, replicata magistralmente dagli italiani di Starline.

  • shares
  • Mail