Incidente in auto per Michael Dunlop, salterà la Pikes Peak

Il pilota di Ballymoney è stato protagonista di un incidente durante il Rally del Donegal: salta il debutto alla Pikes Peak

Michael Dunlop è stato protagonista di un incidente piuttosto serio nel corso del Donegal International Rally, gara automobilistica a cui il 19 volte vincitore del Tourist Trophy aveva già preso parte in passato. Tre giorni prima la corsa irlandese era stata teatro dell'incidente mortale del rallysta irlandese Manus Kelly.

"Michael e il suo navigatore sono rimasti coinvolti in un violento impatto, ad alta velocità, sabato 22 giugno, al Donegal International Rally in Irlanda" si legge nella nota ufficiale del team Wunderlich Motorsport "Nessuna delle due parti ha avuto colpa. Michael ha subito gravi ferite che lo terranno lontano dall'azione per due settimane. Un ulteriore aggiornamento sulle sue condizioni verrà rilasciato a breve".

La disavventura - Micheael sembra aver riportato lesioni di una certa gravità - non gli permetteranno di partecipare alla Pikes Peak, la "Corsa verso le Nuvole" che si terrà in Colorado domenica prossima (30 giugno): Dunlop avrebbe dovuto debuttare nella classe Heavyweight della hillclimb statunitense in sella a una BMW S1000R, sorella naked della supersportiva tedesca che utilizza nelle road races.

Alla gara parteciperà dunque solo la compagna di squadra di Michael, Lucy Glockner (Team Wunderlich Motorsport): il nordirlandese tenterà ora di recuperare in fretta per riuscire a correre nella Southern 100 in programma per l'8 luglio.

  • shares
  • Mail