Marquez "sicuro di fare bene" ad Assen

Il fenomeno spagnolo della Honda cerca in Olanda l'allungo decisivo nel Mondiale MotoGP 2019: "Sono molto fiducioso sulle nostre possibilità..."

Il Campione del Mondo della MotoGP Marc Marquez (Honda Repsol) ha certamente tutti i motivi per affrontare con ottimismo il prossimo round di Assen, ottavo appuntamento del Motomondiale 2019 (clicca qui per orari e copertura TV).

Dopo la vittoria nell'ultimo GP di Catalunya e il concomitante strike ad opera del compagno di colori Jorge Lorenzo, che aveva abbattuto diversi suoi antagonisti eliminandoli dalla corsa, il fenomeno spagnolo di casa Honda arriva in Olanda con un ampio vantaggio in campionato, ovvero 38 lunghezze sul suo più immediato inseguitore Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati, anche lui tra le "vittime" di Lorenzo al Montmelò).

Nelle precedenti 6 edizioni del GP dei Paesi Bassi a cui ha preso parte da quando milita in MotoGP, Marquez non ha mai mancato l'appuntamento con il podio. E' proprio su questa particolare affinità con il TT Assen Circuit che lo spagnolo intende "capitalizzare" in vista del weekend:

"Assen è un circuito in cui occorre essere molto precisi nella guida, è difficile mantenere un passo costante su questo tracciato. Ed essere forti nei rapidi cambi di direzione è una cosa molto importante per fare bene ad Assen."

"Non vedo l'ora di correre ancora su quella pista perché ci ho fatto delle belle battaglie in passato, regalando un grande spettacolo a tutti i fan. E sono sicuro che anche domenica faremo una grande gara. Sembra che anche il meteo sarà buono, quindi sono molto fiducioso sulle nostre possibilità di fare un buon weekend."

  • shares
  • Mail