MXGP Germania 2019: Gajser approfitta dell'assenza di Cairoli e allunga in classifica

Con le assenze di Cairoli, Herling e Desalle, Tim Gajser ha strada spianata per allungare sul siciliano e puntare concretamente al titolo.

gajser-honda-mxgp

Il Campionato di MXGP arriva in Germania con pesanti assenze. Oltre al nostro Tony Cairoli, tormentato dal dolore alla spalla destra, dopo la caduta in Lettonia, mancano Herlings, vincitore del primo round lettone con una caviglia rotta, Desalle e Lupino, entrambi infortunatisi durante il GP di Russia.

Con questa situazione, Gajser ha la ghiottissima occasione di allungare sul siciliano di KTM e creare il vuoto. E così fa. In Gara-1, lo sloveno di Honda, si ritrova a lottare con il solo Tonus, su Yamaha, e vince, di fatto, la prima manche a mani basse. Seguono Seewer, Febvre e Paulin per la top five.

Il tutto si ripete in Gara-2. Vince ancora lo sloveno di Honda che allunga, adesso, a +83 su Cairoli e punta concretamente al titolo. Dietro di lui, Jonass su Husqvarna, Tonus, Paulin e Anstie. Tony ha davanti due settimane di "pausa", prima del round del 7 luglio in Indonesia, per rimettersi e cercare di ridurre il gap da Gajser.



MXGP GP di Germania 2019 | Teutschenthal
Classifica Gara 1

1  Tim Gajser SLO Honda

2  Arnaud Tonus SVI Yamaha

3  Jeremy Seewer SVI Yamaha

MXGP GP di Germania 2019 | Teutschenthal 
Classifica Gara 2

1  Tim Gajser SLO Honda

2  Pauls Jonass LAT Husqvarna

3  Arnaud Tonus SVI Yamaha

MXGP Classifica Mondiale

1  Gajser Tim, 441 punti

2  Cairoli Antonio, 358 punti

3  Seewer Jeremy, 289 punti

  • shares
  • Mail