MXGP: Cairoli salta il GP di Germania, infortunio più grave del previsto. Gajser in fuga

Notizia triste, ma che ci aspettavamo, vista l'entità dell'infortunio subito da Tony Cairoli dopo la caduta al primo giro di Gara 2 durante il GP di Lettonia, la scorsa settimana. L'assenza di Cairoli spiana, di fatto, la strada a Tim Gajser.

Tony-Cairoli-Campione-MXGP

Niente Gran Premio di Germania per Cairoli. Il siciliano di KTM non riesce ancora a tollerare il dolore alla spalla destra e, se inizialmente i pareri medici erano confortanti, adesso, abbiamo la certezza: Tony non prenderà parte al decimo appuntamento del Mondiale di MXGP.

Notizia triste, ma che ci aspettavamo, vista l'entità dell'infortunio subito da Tony Cairoli dopo la caduta al primo giro di Gara 2 durante il GP di Lettonia, la scorsa settimana. L'assenza di Cairoli spiana, di fatto, la strada a Tim Gajser che, dopo aver allungato a +33 sul siciliano, adesso può tentare la fuga in solitaria. Vantaggio, dunque, destinato ad aumentare. Come se non bastasse, anche Herlings, Desalle e Lupino saranno assenti al GP di Germania, sul tracciato di Teutschenthal.

L'olandese volante, come sappiamo, ha vinto la prima manche del GP lettone con una frattura fra tibia e caviglia ed è ancora in fase di ripresa dopo l'intervento chirurgico subito. Desalle e Lupino, invece, accusano l'infortunio rimediato durante il round russo di due settimane fa. Con Gajser presente all'appello in griglia e più che favorito per la vittoria, per Tony Cairoli, il sogno del decimo Titolo Mondiale si allontana.

  • shares
  • Mail