Superbike Misano, Lorenzo Zanetti sostituirà Eugene Laverty

Il pilota bresciano sarà il sesto italiano in pista a Misano: correrà sulla Ducati Panigale V4R dell'infortunato Eugene Laverty

Due giorni fa vi abbiamo annunciato che sarà il giapponese Yuki Takahashi a sostituire l'infortunato Leon Camier sulla Honda Althea-Moriwaki: oggi, invece, possiamo comunicarvi anche il nome del pilota che salirà sulla Ducati V4R lasciata temporaneamente libera dal convalescente Eugene Laverty. A portare in pista le insegne del team GoEleven sarà il nostro Lorenzo Zanetti, collaudatore ufficiale di Borgo Panigale ed ex pilota titolare Superbike, Supersport e Motomondiale (nella 125, classe in cui corse dal 2004 al 2009).

Il 31enne bresciano ha già avuto modo di misurarsi con gli assi del Mondiale a bordo della quattro cilindri bolognese: lo ha fatto nel round di Imola dello scorso maggio, quando disputò il weekend del Santerno in sella alla Panigale del team Motocorsa. In quell'occasione Lorenzo riuscì anche ad agguantare la Top Ten (giunse 9° in Gara-1), un risultato che è determinato a replicare anche a Misano. In pista, nel finesettimana romagnolo, ci saranno dunque ben sei piloti italiani a difendere il tricolore: oltre a Zanetti e ai titolari (Melandri, Rilandi, Del Bianco) correranno anche Michele Pirro e Simone Cavalieri. "Sarà la mia prima volta con questa squadra e il pacchetto tecnico sarà diverso rispetto a quello che uso nelle moto da prova ma sarà un modo per valutare nuove soluzioni e poi comunicarle così che si possano valutare delle novità" ha dichiarato Lorenzo "Sarà una grande occasione correre nella pista di casa, davanti ad un pubblico così affezionato. Non potrei chiedere di più!".

  • shares
  • Mail