Catalunya, Rossi in 2a fila: "Ottima notizia!"

Il "Dottore" della Yamaha prepara l'assalto al round del Montmelò partendo 5° in griglia: "Ora valutiamo bene la scelta delle gomme..."

Le qualifiche per il GP di Catalunya della MotoGP hanno finalmente regalato un buon risultato a Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha), autore del 5° crono assoluto con 1:39.753 e quindi pronto a scattare dal centro della seconda fila nella gara di domani pomeriggio (clicca qui per orari e copertura TV).

Dopo aver confermato in mattinata il piazzamento nella Top-10 già 'opzionato' nelle libere del venerdì, garantendosi così l'accesso diretto alla Q2, il 40enne alfiere della Yamaha ha stampato nella sessione decisiva un 1:39.753 che alla fine ha accusato solo 269 millesimi di ritardo dalla pole firmata dal rampante rookie Fabio Quartararò (Petronas SRT Yamaha), con le altre M1 di Maverick Vinales e Franco Morbidelli a precederlo di soli 4 centesimi.

Sulla griglia di partenza di domani, il "Dottore" prenderà quindi posto al centro di una seconda fila "tutta italiana" dove sarà affiancato dal suo "protetto" Morbidelli e da Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati). Il suo obiettivo sarà quello di provare a tornare sul podio, dal quale manca ormai dal GP di Argentina di fine Marzo:

"Questo 5° posto è un'ottima notizia per noi, anche perché sembra che la Yamaha sia veloce e competitiva qui. Oggi ho proseguito da dove avevo lasciato ieri: il nostro passo è buono ed io mi sento bene in moto. Nel pomeriggio, con le temperature più alte, le cose sono forse un po' più difficile per noi, ma comunque partirò dalla seconda fila, il che è positivo."

"Ora dobbiamo valutare bene la scelta delle gomme, sia anteriore che posteriore: sarà molto importante, perché tutti hanno provato molte combinazioni diverse. Noi dobbiamo semplicemente pensarci bene e capire qual è l'opzione migliore per noi."

  • shares
  • Mail