Dovizioso 2° e "soddisfatto" nel Day-1 del Montmelò

Buone indicazioni per il forlivese della Ducati dopo il venerdì della MotoGP in Catalunya: "Buon feeling con la moto, siamo stati veloci."

Al termine della prima giornata di prove libere della MotoGP per il GP di Catalunya, un sorridente Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati) si è dichiarato decisamente soddisfatto del suo secondo posto assoluto, conquistato alle spalle dell'arrembante rookie francese Fabio Quartararo (Petronas SRT Yamaha) mentre buona parte dei suoi principali avversari, in primis il capo-classifica iridato Marc Marquez (Honda Repsol), sono apparsi piuttosto in difficoltà.

Alla fine è stato di 281 millesimi il distacco tra il 20enne transalpino e il 32enne della Ducati nella graduatoria tempi di giornata (che ha visto i primi 19 piloti racchiusi in meno di 1"), con quest'ultimo che ha concentrato il suo lavoro sulla preparazione per la gara di domenica dopo aver ottenuto un incoraggiante 4° crono già nelle FP1 del mattino.

1:40.360 il miglior tempo del "Dovi" nelle FP2 di oggi, crono che il vice-Campione del Mondo intende abbassare notevolmente in vista delle qualifiche di domani al Montmelò (clicca qui per orari e copertura TV):

"Sono soddisfatto di questa prima giornata di prove, ho avuto un buon feeling con la moto e siamo stati veloci. Come spesso è accaduto qui in passato, c’è poco grip e la configurazione della pista rende particolarmente complicata la gestione delle gomme, soprattutto considerando l’aumento delle temperature previsto per il resto del weekend, comunque penso che tutti stiano faticando sotto questo aspetto."

"Ci resta del lavoro da fare per la gara: stiamo ancora valutando le mescole a disposizione e vogliamo migliorare il feeling con l’anteriore, ma le sensazioni sono buone. E lo sono anche i tempi sul giro, quindi sono fiducioso..."

  • shares
  • Mail