Benelli Leoncino: disponibile anche nella cilindrata 250

Già disponibile nei concessionari al prezzo invitante di 3.490 euro, la nuova Leoncino 250 conserva tutto il facino della sorella maggiore grazie ad un mix modern-retrò perfetto


Dopo il successo di Leoncino 500, la naked firmata Benelli capace di raccogliere ottimi consensi da parte del pubblico amante delle moto naked capaci di interpretare quel giusto mix tra moderno e retrò, ecco in arrivo lo stesso modello nella cilindrata 250.

Per lei il motore è un classico monocilindrico a quattro valvole, raffreddato a liquido e capace di 25,8cv a 9.250giri ed una coppia di 21Nm a 8.000giri. Si tratta di un motore già presente e ben collaudato nella flotta Benelli visto che lo troviamo a bordo di BN 251 e TRK 251.

Il reparto ciclistico vede al lavoro un robusto telaio a traliccio in tubi d’acciaio così come il forcellone, mentre per le sospensioni ecco all’anteriore una muscolosa forcella a steli rovesciati da 41mm e al posteriore un tradizionale mono ammortizzatore. Per i freni compare un mono disco anteriore da 280mm e pinza a quattro pistoncini mentre al posteriore un disco da 240mm accoppiato ad una pinza flottante ad un pistoncino.

Stile ed estetica sono in perfetto allineamento con la sorella maggiore da 500cc dalla quale conserva l’appeal grazie soprattutto all’inconfondibile serbatoio e al leoncino ben piazzato sul parafango anteriore. Anche la gomma posteriore dalle dimensioni generose (150/60 17) concorre in un design molto ben equilibrato e di carattere, il tutto ad un prezzo davvero invitante, 3.490,00 euro. I colori? Bianco, antracite o rosso, a voi la scelta!

  • shares
  • Mail