Moto2: Pasini KO, Folger al suo posto al Montmelò

L'esperto pilota romagnolo si frattura una spalla in allenamento e deve dare forfeit per il GP di Catalunya, dove sarà sostituito dal tedesco.

Brutta tegola per Mattia Pasini, che in una recente sessione di allenamento in motocross si è procurato la frattura della clavicola della spalla sinistra che, in ultima analisi, gli impedirà di partecipare al prossimo GP della Catalogna della classe Moto2, nel quale avrebbe dovuto sostituire ancora una volta l'infortunato Khairul Idham Pawi nel team Petronas Sprinta Racing.

Il giovane team malese non ha perso tempo ed è corso subito ai ripari reclutato il tedesco Jonas Folger, al momento test-rider ufficiale Yamaha per la MotoGP dopo i noti problemi di salute che lo avevano costretto a sospendere l'attività un paio di stagioni or sono.

Per l'oggi 25enne pilota teutonico, quella del Montmelò sarà quindi la prima gara effettiva da quando, nel corso del 2017, annunciò il momentaneo ritiro.

Rimasto senza sella alla fine dello scorso anno, Pasini ha finora corsa corso 4 delle 6 gare del Mondiale Moto2 disputate quest'anno, sostituendo prima Augusto Fernández ad Austin nel team HP 40 Flexbox (agguantando un clamoroso 4° posto), poi Jake Dixon a Jerez nel team Sama Qatar Angel Nieto, e infine subentrando a Pawi a Le Mans e al Mugello.

  • shares
  • Mail